Utente 467XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 19 anni e oltre a un reflusso gastroesofageo non soffro di nulla. Vi scrivo perché ormai da una settimana ho delle fascicolazioni su tutto il corpo e nel momento in cui sto per addormentarmi mi è capitato di avere una mioclonia alla gamba, inoltre sarà per il mio forte stato di ansia o non so per cos'altro da sabato ho sonnolenza e questa notte con l'ansia di avere di nuovo delle fascicolazioni mi sono svegliato.

Grazie attendo risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

quella che Lei chiama mioclonia alla gamba prima di addormentarsi è veromilmente una scossa ipnagogica, spesso di origine ansiosa, anche le fascicolazioni diffuse sono spesso causate dall'ansia specialmente in soggetti giovanissimi come Lei.
Stia tranquillo, se il problema dovesse persistere si rivolga al Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Grazie dottore, vorrei chiederle le ultime cose gentilmente. Una scossa ipnagogica si può avere anche quando si è sdraiati in un momento di relax durante un periodo di stress psicologico? In questi ultimi due giorni poi mi sento come in un certo senso stanco a stare in piedi mentre invece riesco a camminare benissimo e a fare senza particolare difficoltà sei piani a piedi, sarà anche questa una fissazione psicosomatica?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

lo stesso termine "ipnagogico" indica proprio l'addormentamento, mentre quando il fenomeno si manifesta al risveglio viene detto "ipnopompico".
Se la scossa avviene al di fuori di queste condizioni è probabile che si tratti di ipereccitabilità neuromuscolare, anch'essa spesso causata da stress o ansia.

"sarà anche questa una fissazione psicosomatica?" è probabile.


Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro