Utente 458XXX
Salve dottori, scrivo questo consulto in neurochirurgia poichè la sezione 'neurologia' è piena ormai da tempo.
Il mio problema riguarda un quotidiano mal di testa che mi tormenta,
Già in passato, in questi anni ne avevo sofferto, talvolta anche con capogiri.
A luglio ricomincio a soffrirne quotidianamente e inoltre ho un senso di vista annebbiata, consulto il mio oculista e mi diagnostica una cataratta secondaria (Si, ho avuto una forma giovanile di cataratta a 16 anni) e allora credo di aver trovato la causa almeno del mio disturbo visivo. Vado da un neurologo al centro cefalee e mi consiglia di fare RMN all\'encefalo e Angio RMN, che eseguo in data 10/7/2017 con risultato negativo , tranne che per una stenosi di un\'arteria (ora non ricordo il referto esatto), il neurologo dice che è negativa e mi da una cura (Una compressa di Normorelax al dì) ma che sembra sortisca poco effetto, mi opero anche l\'occhio ma il disturbo visivo permane e non capisco sia una conseguenza dell\'ormai serie di problemi che ho avuto in ambito oculistico o sia qualcosa dovuto dal cervello; feci la visita di controllo circa 40 giorni fa dal neurologo che mi disse di fare un diario della cefalea e di ritornare dopo 60 giorni e di continuare a prendere Normorelax che ho smesso perchè non mi fanno effetto; inoltre in questo periodo ho spesso capogiri e nausea. Il mio mal di testa per descriverlo meglio non è un dolore fisso ma che parte dalla base del naso poi prende dietro la testa e le tempie e spesso ho anche il torcicollo; ho anche proposto al neuro di rifare un\'altra RM con contrasto ma ha rifiutato di prescrivermela e sono nel panico e sinceramente non so manco più cosa fare per stare bene, tra poco farò anche una visita otorinolaringoiatra per vedere se si possa trovare la causa in questo ramo.
Mi potreste aiutare ad orientarmi su cosa fare, perchè sono confuso e stanco.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Se RM ed angio-RM sono risultate normali, non c'è bisogno di una RM con contrasto.
Potrebbe trattarsi anche di una banale sinusite.
Penso che debba continuare ad esser seguito da un Centro Cefalee.

Trasferisco il suo consulto in Neurologia.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano