Utente 477XXX
Buonasera,
come da titolo Vi espongo il mio caso ringraziandoVi anticipatamente per qualsiasi imbeccata vorrete darmi:

- Da sette anni soffro di mal di testa persistente, diffuso su tutta la calotta cranica, al limite dell'invalidante sul lavoro e non solo.
- Mi sono sottoposto a visite oculistiche, otorinolaringoiatriche, TAC, risonanze magnetiche, agopunture e manipolazioni cervicali senza alcun riscontro utile.
- Mi sono sottoposto a operazione vascolare sperimentale CCSVI (applicazione di parte della safena alla giugulare per agevolare flusso) a Ferrara senza apprezzabili miglioramenti.
- Ho assunto pastiglie di varia natura (Gabapentin, Laroxil, Cymbalta, Lederfolin, Nortren, Remeron, Sirdalud, etc.) senza riscontrare alcun miglioramento.

Potete capire come, dopo svariati tentativi, sia subentrata una certa rassegnazione, quasi una resa.

- Ultimamente, tuttavia, ho scoperto un dettaglio interessante. Tappandomi le orecchie (volgarmente, infilando proprio un dito all'interno del meato acustico esterno), solo nel momento in cui effettuo l'operazione, non avverto più il dolore. Non so quanto tale riscontro possa rivelarsi utile, ma è senz'altro significativo: è stato l'unica azione a concedermi qualche istante di sollievo.

Grazie ancora per l'attenzione, la cortesia e la disponibilità.
Vincenzo.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Sig. Vincenzo,

mi rifaccio all'ultimo dettaglio che ha descritto, quello dell'orecchio. Potrebbe effettuare una valutazione dell'articolazione temporo-mandibolare ATM) che a volte potrebbe causare una sintomatologia dolorosa simile a quella che Lei riferisce. Ovviamente è solo una strada che, dopo svariate terapie senza risultati soddisfacenti, potrebbe essere provata. Potrebbe rivolgersi pertanto ad uno gnatologo per una valutazione diretta del caso.
Quale tipo di cefalea è stata diagnosticata finora?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Gentilissimo Dr. Ferraloro,

innanzitutto La ringrazio per la gentilezza e la disponibilità.
La diagnosi è cefalea muscolo-tensiva. Se corretta, spero possa confermare le Sue sensazioni.

Cordialmente,
Vincenzo

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, gentile Sig. Vincenzo, la diagnosi è compatibile con quanto detto nella precedente risposta, è una strada da percorrere, un ulteriore tentativo, e lo prenda come tale, di arrivare ad una soluzione del problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro