Utente 501XXX
Gentili dottori,

Vi espongo la mia situazione: dopo un periodo molto stressante dovuto alla fine degli studi universitari, sono tornato a casa per il periodo di vacanza. Il primo giorno ho avuto una forte astenia, accompagnata da pressione leggermente bassa (105 - 67). Come pensavo, si è trattato di un episodio sporadico dovuto probabilemente al repentino cambio climatico (viaggiato da Nord a Sud in 5 ore). Il problema è che nei giorni successivi, oggi compreso, continuo ad avvertire una sensazione di pressione alla testa (come se avessi qualcosa di molto pensante sopra) nonchè c'è stato un peggioramento della mia miopia, in quanto non riesco a mettere a fuoco gli oggetti distanti pur indossando gli occhiali.

Credo che le due cose siano correlate, dal momento che la sopracitata pressione si concentra, oltre che sulla testa, anche e soprattutto nella zona superiore dell'occhio SX (quello con cui vedo meno, per capirci). Attualmente la mia miopia è di -1.75 (DX) e -2.25 (SX).

Devo farmi vedere da un medico oppure è qualcosa di fisiologico, a vostra detta?

Grazie mille per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
la cefalea di tipo gravativo che lei accusa è verosimilmente di tipo tensivo, collegata allo stress che lei ha citato, che in ogni modo non ha alcuna correlazione con il peggioramento della sua acuità visiva. La cefalea di tipo tensivo è generalmente di tipo diffuso, a differenza di quella emicranica (che interessa metà testa) e può anche essere caratterizzata da zone in cui il dolore sia avvertito in modo particolare , come nel caso suo la regione sovra-orbitaria sinistra.
Attenda con fiducia il rilassamento dal recente impegno di studi ed in caso il sintomo persista consulti un Neurologo. Per il problema visivo, naturalmente, si rivolga ad un Oculista.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it