Utente 502XXX
Buongiorno Dottori, ho 21 anni e da circa una settimana sono in ansia costante per dei problemi che avverto durante il giorno.
Pressione nella zona frontale, sotto la mascella da entrambi i lati, dietro le orecchie e dietro la nuca fino al collo.
Questo mi comporta giramenti di testa e sbandamenti e un forte stato d'ansia, perchè penso sempre che si possa trattare di una patologia molto grave.
Premetto che per il momento sto continuando a lavorare (segretario in hotel) senza problemi ne complicazioni ma ho paura che la situazione possa peggiorare.
Un paio di settimane fa da delle analisi del sangue è venuta fuori una mia carenza di potassio, ma non posso credere che tutti sintomi siano riconducibili a questo.

Cosa dovrei fare ora?


Non ho problemi ad articolare le frasi ne ad usare gli arti superiori e non ho avuto nausea.

Secondo voi (con tutti i limiti di una diagnosi fatta dietro a un pc) potrei avere qualcosa di grave?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con i famosi limiti del consulto a distanza, non sembrerebbe nulla d’importante. Dalla descrizione che fa un’ipotesi che possiamo avanzare è la cefalea tensiva che non raramente si manifesta con questa sintomatologia.
Se il disturbo dovesse persistere è indicata una visita neurologica per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Buongiorno Dottore e grazie per la celere risposta.

Ho un dubbio che spero lei riesca a spiegare:
è possibile che questa pressione che sento sul lato destro della fronte sia originata da una deviazione del setto nasale?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

escluderei questa ipotesi, di solito il senso di pressione alla testa è causato da tensione nervosa o muscolare dei muscoli pericranici.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro