Utente 502XXX
Buongiorno.
Volevo chiedere un consulto per capire che tipo di problema influisce sul mio mal di testa.
Tempo fa sono stata visitata da un neurologo che mi ha diagnosticato l'emicrania con aura che ho curato con Tachipirina ed ora con Maxalt.
Ho notato però che ultimamente non faccio che svegliarmi quotidianamente con emicrania concentrata soprattutto nella tempia sinistra. La cosa strana è che per una settimana continua avevo questi mal di testa giornalieri, quando invece ho staccato e sono stata in ferie 8 giorni, non ho più sentito nulla. Pensavo fosse dovuto allo stress, ma oggi al rientro ho ancora per due giorni di fila emicrania.
Premetto che faccio un lavoro che mi tiene con gli occhi fissi al PC 8 ore al giorno. La notte fatico a dormire perchè ho preso da poco due gattini che mi tengono sveglia spesso.

Non capisco a cosa è dovuto questo mal di testa perenne. Il medico di base mi ha consigliato di fare un controllo ormonale per vedere se c'è qualcosa che non va.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
quando l'emicrania si trasforma da forma episodica, ossia ad occorrenza all'incirca mensile -specialmente nel sesso femminile in concomitanza del ciclo mestruale -, in emicrania ricorrente come da lei descritta, si raccomanda l'assunzione di una terapia profilattica. Al riguardo è bene che si sottoponga a valutazione neurologica, per essere indirizzata alla terapia appropriata.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it