Utente 461XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni affetto da diabete mellito 1 dall'età di 10 anni, è da due giorni che ho questo formicolio al naso (toccando le guance si sentì ancora di più, ma anche senza toccarle è fastidiosissimo) ho chiamato il medico di famiglia e ha detto che potrebbe esser stato anche un colpo di vento o l'ansia. Ieri pomeriggio è durato due orette o anche qualcosa in più, poi è passato, ma è tornato la sera del giorno dopo senza motivo e non vuole smettere. Per questo motivo ora ho paura che sia qualcosa di grave, devo dire che soffro anche un po' di cervicale. So che non si possono fare diagnosi in questo modo ma ho davvero paura che sia qualcosa di grave e non penso ad altro. Grazie in anticipo e buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro giovane,
tranquillizzati perché la regione cervicale con il naso non c'entra nulla. La sensibilità della regione facciale, naso incluso, è di competenza del V nervo cranico (trigemino). Tuttavia, essendo tu affetto da diabete, sarebbe opportuno che ti consultassi col tuo medico di fiducia in ordine a valutare l'effettiva risposta della terapia anti-diabetica.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it