Attivo dal 2019 al 2019
Buonasera dottori, mi chiamo simone e ho 22 anni. Praticamente è da una decina di giorni che ho dei sintomi un pò particolari. Partiamo col dire che in questi 3 anni ho fatto esami di tutti i tipi per dei giramenti sia di tipo oggettivo che soggettivo. Comunque sia, tralasciando che i giramenti sono spariti da quasi un mese e mezzo, è da una decina di giorni che mi ha preso una stanchezza o debolezza generale, mi sento non dico stanchissimo ma affaticato col fiatone, braccia e gambe pesanti, anche qui mi prende a momenti alterni una sensazione come se stessero sotto sforzo, con polpacci contratti(capitato solo un paio di volte). Dopo che inizia questa sensazione di sforzo piano piano è come se il braccio in questione(come detto prima varia di giorno in giorno, esempio ieri braccio destro oggi quello sinistro) diventasse sempre più rigido, e questa rigidità va a finire al pollice. Per quanto riguarda le gambe invece al momento mi ha preso debolezza(come se andassi sempre a correre giornalmente per esempio) e rigidità in generale. Ad esempio mentre sono in macchina(non sempre) mi prende un senso di fatica generale, come se stessero in tensione o sotto sforzo. Da circa due mesi ho anche dei guizzi muscolari un pò sparsi in tutto il corpo, a volte anche dietro la nuca. Preciso che la forza e riflessi sono identici a prima, tant'è che proprio oggi sono stato dal neurologo con esame nella norma. Mi ha prescritto degli esami del sangue sui muscoli. Ora, non so se possa essere una coincidenza, ma tutto è iniziato una notte quando il polpaccio mi si è completamente gonfiato, facendosi di colpo rosso e bruciore al tocco per terra(bruciore durato pochi minuti). Il gonfiore è rimasto presente per i successivi due-tre giorni, e sul polpaccio in questione era presente una puntura di non so che cosa, come se qualcosa mi avesse punto. Scusate se mi sono dilungato troppo, ma volevo cercare di farvi capire il più possibile nei minimi dettagli. Grazie a chi risponderà.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro Ragazzo,

già l’esito negativo della visita neurologica dovrebbe rassicurarLa. Non vedo particolari sintomi che possano fare pensare malattie neurologiche importanti.
Faccia gli esami prescritti dal collega e stia tranquillo.
L’episodio del polpaccio arrossato e gonfio potrebbe essere stato causato da una puntura d'insetto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Gentile dottore, inanzittutto la ringrazio per la celere risposta. Volevo però chiederle, se possibile, questi non sono sintomi della sm? Perchè navigando su internet ho letto molte testimonianze di persone con formicolii, solo con la differenza che a me si irrigidisce il muscolo in questione.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Caro Simone,

mi pare di capire che i sintomi siano transitori, in tal caso non c’è motivo di preoccupazione.
Ne parli col medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Gentile dottore, ne parlerò più tardi. Comunque se per transitori intende provvisori posso dirle che non mi sono mai capitati prima d'ora, più o meno sono una decina di giorni che ho questi sintomi. Apparte le fascicolazioni che le ho da due mesi e passa ormai. Dottore, mi è venuta in mente una cosa, ma un insetto infetto, per esempio, potrebbe provocare questi sintomi? Scusi la domanda banale, ma siccome è iniziato tutto da quello allora non so se possa essere una coincidenza o meno.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

c’è una coincidenza, ovviamente non so se possa esserci una correlazione. Quando è successo questo episodio?
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buon pomeriggio dottore, il fatto è successo di notte proprio 12 giorni fa, praticamente mi sento bruciare il polpaccio e vedo subito che si stava gonfiando e proprio al centro del polpaccio stava una puntura rosso acceso. Dopodichè mi ha cominciato a bruciare forte tanto da non riuscire ad appoggiarlo per terra. Inizialmente pensai subito ad una contrattura ma a mente fresca la contrattura provoca crampi anche abbastanza forti, mentre io avvertivo solo bruciore e al tatto era caldo rispetto all'altro polpaccio. Tutto il bruciore comunque è durato si e no 20 secondi, dopodiché ho potuto riappoggiarlo per terra. Dopo circa 2 giorni questo fatto sono cominciati questi sintomi qui, che non avevo mai avuto.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è possibile stabilirlo, una correlazione cronologica c’è, poi non sappiamo se è una suggestione o meno.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buonasera dottore, volevo aggiornarla se possibile riguardo i sintomi. Allora, premetto che come debolezza al momento sto meglio, ma stamattina al risveglio è successo la stessa cosa di due giorni fa. Gamba destra che formicolava insieme alla mano destra, durato il tutto 2 o 3 minuti più o meno. Un'altra cosa poi è che sento una sensazione strana. Praticamente a momenti della giornata avverto una sensazione come di torpore agli arti, dico così perchè un giorno lo sento al braccio sinistro, l'altro al destro, ma se mi tocco comunque avverto la sensibilità, anche se mi tiro un pizzico avverto il dolore identico all'altra parte. Non è associato ad altri sintomi. Sinceramente non so se possa dipendere dalle posizioni in cui sto, visto che lavoro parecchie ore al pc. Ultimo sintomo è che se alzo le braccia e sto fermo avverto del calore alla mano, come se stesse circolando il sangue. La sensazione è quella.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la posizione può influire sull'insorgenza delle parestesie che comunque restano di brevissima durata non facendo sospettare condizioni importanti.
Le avevo consigliato di parlarne col medico curante, l'ha fatto?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Si dottore, sono andato ieri e mi ha detto che secondo lui i fastidi che sento sono derivati da una fibromialgia, mentre per il resto(fascicolazioni, debolezza, formicolio ecc.) sono derivati da una possibile carenza di magnesio, potassio ecc.
Comunque dottore, in queste due ore sono stato al cinema, e ho avuto la sensazione che si stessero "addormentando"(sensazione strana) prima la gamba sinistra, poi il braccio sinistro e circa 10 min fa la parte della guancia sinistra. Ma non tutte insieme, bensì una dopo l'altra.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le direi di stare tranquillo e di effettuare, per maggiore tranquillità, una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
La visita neurologica l'ho effettuata praticamente 2 giorni fa, il neurologo in questione mi ha detto di stare tranquillissimo, perchè l'esame è perfetto. Mi ha prescritto esami dei muscoli. Secondo lei può essere qualcosa di grave? Sintomi della sm? Secondo lei se andassi per sicurezza in ospedale mi farebbero controlli?

[#13] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Oppure anche alla guardia medica, perchè sento una strana sensazione, non saprei definirla bene, ma è come se si stesse addormentando ma senza il formicolio o comunque perdita di sensibilità perchè riesco a muovere o a fare tutto.

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

aveva dimenticato di dire della visita neurologica, bene, quindi negativa e il collega su cosa si è orientato?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Praticamente dottore mi ha detto appunto che la visita è perfettamente nella norma, mi ha tranquillizzato più volte dicendo anche di non vedere su internet perchè non fa assolutamente bene visto che nel 99% delle volte si esagera. Ma comunque, so che sembra banale, ma non ho fatto caso di accennargli questi sintomi visto che ce li ho da poco, ma ho solo detto che mi sento debole(anche se da ieri molto meno) e che avverto come se gli arti facessero fatica e stessero sempre sotto sforzo. Le ricordo dottore che ho effettuato già rm con mdc all'encefalo e canali uditivi più altri svariati esami tutti negativi nel corso di questi quasi 3 anni. Ma siccome sono sintomi "nuovi", da pochi giorni ecco, allora mi sto abbastanza preoccupando. Il medico di base invece mi ha detto quello che le ho riferito sopra.

[#16] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buongiorno dottore, inanzittutto volevo farle davvero i complimenti e ringraziarla per ieri visto che mi ha risposto ache alle 23.30 quindi grazie ancora, non e da tutti anzi. Volevo dirle che stamattina non ho avuto episodi ma solo 10 min fa delle leggere "vibrazioni" al ginocchio sinistro.

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo, non ci sono elementi di preoccupazione anche considerato l’esito negativo della visita neurologica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buonasera dottore, oggi va un pò meglio, un pò di debolezza al braccio sopraggiunta circa mezz'oretta fa. Sto notando che verso la sera mi viene questa cosa. Ah sto notando anche che prima mi è venuta una leggerissima vibrazione sotto il piede destro.

[#19] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Sembra dottore come se stessero sempre sotto sforzo in base all'arto che prende. E questo sforzo mi provoca poi una specie di intorpidimento.

[#20] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buonasera dottore, vorrei raggiornarla se possibile. Se si ricorda, in un post, le avevo accennatp che i giramenti erano spariti da circa un mese e mezzo ma da una settimana circa sono riapparsi. Ho avuto 3 giramenti in una settimana leggeri. Non mi gira la stanza ma è simile ad un dolorino alla testa che poi sfocia in qualcosa simile a sbandamento. Come posso risolvere la situazione? Può consigliarmi qualcosa? Perchè davvero non so più che pesci prendere. Ho fatto tutti gli esami possibili che mi avevano descritto tutti i dottori.

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di solito queste sensazioni sono "pseudovertigini" e riconoscono una causa ansiosa.
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
E in altri casi dottore? Oltre alle pseudovertigini intendo.

[#23] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buonasera dottore. La contatto per aggiornarla. Praticamente sono un paio di giorni che le dita delle mani messe in tensione tremano(molto più l'indice delle altre) e da circa una ventina di min anche le gambe. Ma non tremore da fermo aolo se stanno in tensione.
Un'altra cosa dottore, è normale che se alzo un braccio e rimane fermo per una ventina di secondi la mano diventa calda all'interno? Nel senso che la sento "bruciare"? Questa sensazione ieri la sentivo alla gamba destra.

[#24]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei deve curare l'ansia, altrimenti avrà un sintomo nuovo al giorno che ovviamente non può risolvere chiedendo rassicurazioni online.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buonasera dottore, i sintomi peggiorano di giorno in giorno. In questo momento ho avuto dei leggeri giramenti, e ho la sensazione che le gambe mi tremano in continuazione, come se stessero sempre sotto sforzo e di conseguenza mi agito. Mi sento debole in certi momenti e sembra come se io abbia un pò di rigidità muscolare o ossea.