Gambe che si stancano facilmente

Gentili Dottori, in seguito a un infortunio a mio zio è stata riscontrata una protrusione dorsale. Poco tempo dopo ha iniziato ad avvertire delle fascicolazioni, dapprima concentrate sulla spalla (un’intera notte) e poi sparse per il corpo, e ha iniziato a lamentare una sorta di debolezza alle gambe. Questa situazione va avanti da un anno e qualche mese. Nel frattempo sono state fatte diverse visite neurologiche ed elettromiografie, di cui l’ultima a Febbraio (a 10 mesi dall’inizio delle fascicolazioni) tutte negative e i medici hanno escluso che potesse trattarsi di SLA. Il problema è che queste fascicolazioni continuano e in più sente le gambe deboli e che si stancano facilmente, oltre che sentire, a volte, una sorta di brivido che le attraversa, dalla caviglia fino al ginocchio. Una notte si è svegliato a causa dei crampi al polpaccio e questa cosa l’ha allarmato non poco, tanto da leggere su internet e farsi venire non pochi dubbi. Il suo timore è che abbia una malattia del motoneurone (non necessariamente la SLA, ma è quella che lo spaventa di più) e che questa non venga diagnosticata. Potrei sapere se secondo voi è utile fare un’altra elettromiografia? E ci sono altri esami, oltre questo, che potrebbero essere effettuati per approfondire? Vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

dopo dieci mesi di fascicolazioni oggi lo zio avrebbe avuto deficit motori notevoli.
Non penso ad una malattia del motoneurone ma se serve per tranquillizzarsi nulla vieta di effettuare un'emg.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Volevo chiederle se l’emg è un buon esame per escludere patologie sia del primo che del secondo motoneurone, quindi è utile ad esempio anche per diagnosticare una sclerosi laterale primaria. Su internet c’è scritto che vede solo il secondo motoneurone, pertanto volevo chiedere conferma a lei. In più approfitto per chiederle se esistono altri esami da poter effettuare per escludere anche le altre malattie. Grazie per l’attenzione.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

un esame che può diagnosticare la sla con una precisione del 95% è la PET con 18F-Fdg. Ovviamente è un esame sofisticato e non di routine che lo specialista potrebbe consigliare in casi selezionati.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore. Mi scuso se approfitto ancora della sua pazienza, ma volevo chiederle: è normale che quando subentra la sensazione di gambe stanche, il mal di schiena si attenua? Potrebbero essere due cose collegate? Come le ho detto gli è stata diagnosticata una protrusione dorsale, ma nell’ultima risonanza hanno iniziato a parlare di ernia.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

certamente, ci può essere una correlazione tra problematiche alla schiena e debolezza agli arti inferiori.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio