Utente
Buon giorno dottori,
Sono un uomo di 38 anni e da qualche mese soffro di vertigini e sbandamenti molto noiosi.
Per questo motivo ho fatto molti accertamenti: elettromiografia, esame vestibolare, e eco color doppler vasi del collo. Tutto risultato negativo.
Ho fatto infine rmn senza mdc all encefalo.. . E tutto è risultato nella norma eccetto questa frase: "piccola focalitá gliotica nella sostanza bianca al limite fronto-opercolo-insulare a sinistra". È una cosa da preoccuparsi? Può incidere con le vertigini e il poco equilibrio?
Sono molto preoccupato, grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi, una piccola focalità gliotica, isolata, unica, può non avere significato patologico. Mi sentirei di tranquillizzarLa.
Non ha nessuna relazione con la sintomatologia riferita.
Ovviamente deve fare visionare le immagini dell’esame al collega che l'ha richiesto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore
Può non avere significato patologico.... Significa che può anche averlo...?
Ho letto che queste focalitá gliotiche sono normali nelle persone anziane mentre sono da attenzionare nei giovani e negli adulti.
Inoltre non ho subito traumi grandi alla testa,non ho sofferto di mal testa forti e non credo di aver avuto piccole ischeme...
Dunque da dove proviene questa focalitá??
Ho letto brutte malattie che possono iniziare così......

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

già il fatto che parliamo di gliosi significa che siamo di fronte a cose "vecchie". L’origine non è dato saperlo, teoricamente la focalità riscontrata può essere anche perinatale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Il medico che mi ha prescritto l esame adesso è assente... Il sostituto mi ha consigliato di rifare l esame tra qualche mese per capire se queste focalitá aumentassero.... Le sembra un consiglio giusto o fin troppo prudente?
Grazie ancora

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

penso che sia troppo presto ripetere l’esame tra un mese, almeno dopo sei mesi dal precedente.
In ogni caso veda cosa Le consiglia il medico curante.
Non si faccia prendere da paure immotivate però.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Intanto grazie davvero di cuore per essere in contatto con noi utenti anche nel mese di agosto dove tutti sembrano sparire...
Ha colto la mia agitazione... Quindi aspettare 6 mesi per ripetere l esame.. L ansia mi divorerá...
Avrei altre domande... Io sono in cura con zoloft 75mg die da ormai 13 anni.. Può questo farmaco aver influito su questa focalitá? A volte ho episodi di pressione in po' alla, al massimo 140/90 però... Può questa essere una causa? La zona insulare è quella dedicata alla memoria è corretto? Può questo giustificare alcune piccole amnesie che ho nell'ultimo periodo? Grazie ancora della pazienza.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come Le dicevo precedentemente, ci sono buone possibilità che il reperto non sia patologico.
Ad entrambe le domande Le rispondo in maniera negativa, infatti lo zoloft e i livelli di pressione che cita non sono causa della "focalità" a meno che ci sia stato un rialzo pressorio superiore passato inosservato.
Tendo anche ad escludere che possa causare le piccole amnesie di cui parla.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro