Utente
Salve, ho ricevuto oggi i risultati dell’Angio-TC che il mio radiologo aveva consigliato di fare perché aveva visto che nella risonanza aveva visto un’immagine serpiginosa. Vorrei chiedere spiegazione di questo:
Si osservano alcune calcificazioni extraparenchiali distribuite al vertice in sede frontale sn, reperto privo di significato patologico, non associato a malformazione vascolare artero-venosa né impregnazione contrastografiche.
Lo studio angio-TC evidenzia assenza di malformazioni vascolari-aneurismi.
Si segnalano varianti anatomiche: arteriosa caratterizzata alla origine fetale della arteria cerebrale posteriore di sinistra. È presente variante anatomica venosa caratterizzata dalla ipotrofia del seno trasverso sigmoideo di destra vicariato da ipertrofia della vena occipitale della falce di destra.
Non sono presenti segni di trombosi venosa.
Non sono presenti impregnazione contrastografiche patologiche extra-parenchimali o parenchimali. Non riesco a capire cosa sia venuto fuori da questi risultati. È grave? Cosa può comportare? Non ho mai fatto controlli del genere prima di avere la paralisi di Bell.
Grazie a chi risponderà

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Legga bene:
-reperto privo di significato patologico,
-lo studio angio-TC evidenzia assenza di malformazioni vascolari-aneurismi,
-si segnalano varianti anatomiche.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
Ma da questi risultati si potrebbe trovare una soluzione alle mie costanti cefalee? La ringrazio per la risposta

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Per la cefalea si faccia visitare da un neurologo esperto o si rechi in un centro per diagnosi e cura della cefalea.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it