Alzheimer giovanile

Salve è da un po di tempo che mi chiedo se i miei siano o no problemi di memoria, poi ieri mi è venuto il dubbio mentre parlavo con la mia ragazza e cercavamo di andare a ritroso nei giorni precedenti.
Premetto che ho 37 anni ed ho avuto sempre una buona memoria, da circa un anno e mezzo soffro di spasmi muscolari (che mi hanno detto essere fascicolazioni) e problemi con il parlare.
Per problemi con il parlare intendo che spesso sbaglio parola (pronuncio al femminile anziché al maschile o al plurale anziché singolare) oppure storpio la parola, ho difficoltà a trovare una parola che mi serve nel discorso, ho difficoltà ad elaborare la frase in modo grammaticalmente corretto.
È capitato che la mia ragazza che è etiope a volte mi suggerisse la parola che cercavo.
Ieri in macchina appunto andavamo con i giorni a ritroso.
Per lei è stato abbastanza facile ricostruire tre settimane precedenti io avevo già difficoltà ad arrivare a tre giorni prima.
Ho letto che l Alzheimer giovanile si Contraddistingue da quello senile per difficoltà verbali e spasmi muscolari.
Prima non avevo questi.
Lievi problemi.
Aggiungo che le cose non sono andate perse Man mano che la mia ragazza parlava i ricordi riaffioravano.
Abbiamo la stessa età 37 anni quasi 38.
È lei che ha una super memoria o sono io che comincio ad avere problemi?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

possibilmente il Suo è un problema di origine psichica, ansioso, tuttavia prima di arrivare a questa conclusione è corretto escludere altre cause per cui Le suggerisco di effettuare una visita neurologica e i test neuropsicologici, poi deciderà il collega se richiedere o meno esami strumentali in base ai riscontri della visita stessa.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Farò quanto mi suggerisce al più presto. Vorrei porle due domande però :
1 esistono casi di Alzheimer alla mia età ( se si sono di tipo ereditario o genetico)?
2 l ansia può davvero giocare questi brutti scherzi. Sono sempre stato un po ansioso ma non ho mai avuto questi problemi
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

esistono delle forme di Alzheimer precoce che sono prevalentemente genetiche e non sporadiche, in ogni caso sono molto rare.
Un disturbo d’ansia può giustificare la sintomatologia da Lei descritta.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

L'Alzheimer è una malattia degenerativa che colpisce il cervello in modo progressivo e irreversibile. Scopri sintomi, cause, fattori di rischio e prevenzione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test