Utente
L'esame T.
C. del cranio di mio nonno (61 anni) ha riscontrato:
Lieve accentuazione dell'ipodensità della sostanza bianca sopratentrionale, periventricolare e dei centri semiovali, da iniziale encefalopatia sottocorticale cronica su base vascolare.
Ventricoli laterali in sede e di forma regolare, asimmetrici per lieve prevalenza di quello sinistro.

3 e 4 ventricolo sulla linea mediana.

Lieve ampliamento degli spazi subaracnoidei della volta e della base cranica, per note di atrofia corticale diffusa.

Ateromasia calcica dei sifoni carotidei di ambo i lati.

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Non c'è la domanda ma la risposta è scritta chiara nel referto ossia "...iniziale encefalopatia sottocorticale cronica su base vascolare..." e "...note di atrofia corticale diffusa...".
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
In parole povere... ?

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
In parole povere ... piccole lesioni vascolari del tessuto cerebrale e rimpicciolimento per motivi involutivi sempre del tessuto cerebrale...
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Le consiglio di cercare di individuare le cause di quanto emerge al referto TC Cranio per tentare sotto la guida dei medici specialisti di arginare la possibilità di un peggioramento dello status attuale.

Pertanto gli specialisti di riferimento sono il Neurologo ed il Cardiologo e, ovviamente, gli esami strumentali i quali riterranno indicato sottoporre il paziente.
Sulla base dei dati clinici e strumentali verrà ottimizzata, per quel che possibile, un trattamento profilattico e terapeutico.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#5]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Ovviamente resto a disposizione per ulteriori approfondimenti qualora ritenesse chiedere.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it