Neurologia

Buongiorno, ieri mio padre, cardiopatico con 6 stent, ha avuto un collasso ed è stato portato al ps.

cuore e analisi ok, gli è stata fatta una tac senza contrasto con la seguente diagnosi "Non evidenti alterazioni densitometriche focali riferibli a lesioni cerebrali in atto, IV ventricolo in sede e SVST in asse e simmetrico.
DIFFUSA ATROFIA CEREBRALE, PREVALENTEMENTE CORTICALE"
Nella foglio di uscita è stata fortemente suggerita (anche verbalmente dal dottore) la visita neurologia.
Faccio presente che riferiva nella precedente nottata di aver avuto allucinazioni.


Ultimamente la sua capacità motoria si è ridotta, è molto curvo con la schiena e spesso non parla molto bene (oltre ad avere un leggero cenno di distorsione al volto)
A breve lo porteremo dal neurologo, ovviamente, il suo medico di famiglia mi diceva che la Tac senza contrasto è un diagnostico che giustamente viene usato al ps per il riscontro per icuts etc e per indagare per eventuali malattie bisogna fare altre ricerche.
Leggendo articolo ho riscontrato che la diffuso atrofia corticale solitamente è legata all'Alzhaimer...
Può essere solo un peggioramento dovuto all'età?

Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Signora,

un’atrofia corticale non autorizza automaticamente una diagnosi di Alzheimer.
Quanti anni ha Suo padre?
Consiglierei, ovviamente, la visita neurologica ed un approfondimento mediante RM encefalica e test neuropsicologici ma di questo ritengo che vi dirà tutto il Collega.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
74 anni e ultimamente ha avuto allucinazioni di notte (vedere persone morte) e perdita di urina non soffrendo di incontinenza.. lo so che vanno fatte analisi e diagnosi precise, temo solo sia un primo passo verso una forma di demenza senile.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Questo può essere compatibile sia con l’atrofia corticale che con la sintomatologia descritta, certamente il caso è da approfondire.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test