Utente
Salve,
Da qualche mese soffro di emicrania ricorrenti e uso triptani e antidolorifici per spegnerle.

Dopo una settimana consecutiva di emicrania quotidiana ho un dolore alla mascella sia a destra che a sinistra (sotto gli zigomi fino all'orecchio) che non va via... Da cosa dipende?
Come alleviarlo?

Ringrazio.

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
l'estensione facciale del dolore emicranico potrebbe costituire una variante dell'emicrania stessa, che viene definita nella classificazione internazionale delle cefalee, traducendolo dall'inglese, "emicrania della faccia bassa" (o low face migraine). Ciò richiede comunque un accertamento clinico per la definizione esatta e per valutare la necessità di impostare un terapia preventiva, considerata l'alta frequenza degli attacchi.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta, nell'attesa come potrei lenire il dolore? è insopportabile ....

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nell'attesa di una valutazione clinica, che le consenta di avviare una terapia appropriata, può utilizzare un antalgico. Purtroppo, attraverso i consulti online non è consentito dare consigli di carattere terapeutico, che richiedono un esame diretto del paziente.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio, capisco perfettamente, essendo probabilmente un emicrania da faccia bassa il triptano non dovrebbe ridurre questo dolore ? Pura curiosità...