Utente
Buonasera e grazie per la disponibilità e il servizio che offrite.

Volevo sottoporre alla vostra attenzione un sintomo pur essendo consapevole dei limiti di un consulto online.

Da due giorni ho una sorta di movimento sotto la bocca che tendo verso il basso, come una scossa, non dolente.
Non è accompagnata da altri sintomi se non un dolore cervicale ma non credo sia legato (?).

Può trattasi di un sintomo da stress/ansia visto che è un periodo abbastanza stressante per me?

Vi ringrazio!
Buona Giornata

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

certamente, in teoria ci potrebbe stare l’origine ansiosa del disturbo riferito.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio.
Per quanto riguarda la pesantezza che sento sotto al mento e Sotto al mento, ai denti a volte mandibola può essere dovuta al problema cervicale che lamento?
Grazie mille e buona serata

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penso che sia improbabile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Ancora grazie.
Potrebbe trattarsi di bruxismo? Ieri ho avuto dolore anche alla mandibola, denti, mento oltre a questo tic, movimento involontario al mento.
C’è qualche sospetto neurologico o è più una sintomatologia ansiosa visto che è da un po’ che ho sintomi strani, non costanti, non progressivi e causati dall’ansia.
Grazie ancora!
Tolgo il disturbo
Buona serata

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bruxismo è possibile così come ansia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buonasera gentil dottore Ferraloro.
Scusi se approfitto della sua gentilezza e disponibilità. Oggi però il sintomo si è intensificato e mi fa fastidio mentre parlo. Non mi impedisce di parlare ovviamente, non a quei livelli.
Dovresti sottopormi ad accertamenti o resta un sintomo ansioso/da stress proprio come i tic che si hanno a volte alla palpebra?
Grazie ancora, non sa quanto mi è d’aiuto

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia, come Le dicevo, sembrerebbe di origine ansiosa, se persiste o si accentua si faccia controllare dal medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio.
Infine, volevo chiederle, può trattarsi di nevralgia del trigemino?
Grazie
Buona giornata

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, non c’entra nulla il trigemino.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Grazie mille.
Ma il dolore al mento non può essere causato dal dolore cervicale visto che sono comparsi quasi allo stesso momento? O è un sintomo di tensione ansiosa ? Sono un po’ preoccupato, è un sintomo un po’ strano
Buona serata

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei mi ha sempre parlato di fastidio, di movimento, non di dolore al mento.
Adesso non so, ne parli col medico curante.
Non si può valutare a distanza. La tensione nervosa è possibile ma è una delle ipotesi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Mi scusi per non essere stato chiaro.
Ho parlato di movimento perché effettivamente il sintomo principale è quello ed il dolore non è marcato, è come se avessi un dito puntato lì ogni tanto.
Però è prima spuntata la fitta dolente e poi il movimento.
Grazie mille vedrò di rivolgermi al curante.

[#13] dopo  
Utente
Gentile dottore.
Mi sono recato dal curante e mi ha detto, visitandomi che molto probabilmente i dolori in regione mandibolare dipendono da problemi alla mandibola (stress, malocclusione, postura) e che occorre ovviamente sottoporsi a visite più precise.
A questo punto lo spasmo, movimento involontario può essere sintomo da stress?
Buona giornata.
Grazie ancora

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì, lo ripetiamo dall’inizio che può essere sintomo da stress.
Dr. Antonio Ferraloro