Vorrei sapere delle informazioni per quanto riguarda la sla

salve a tutti io ho la sorella di mia nonna che è affetta da sla da più di 20 anni e volevo sapere (anche se mia nonna dopo una visita a milano è risultata negativa a tutto cio che rigurda la sla) volevo sapere se io ragazzo di 20 anni pur non essendo "discendente" dal cognome di mia nonna rischio qualcosa a quest'eta o più in avanti e se si come posso muovermi per quanto riguarda le visite
vi prego di rispondermi ho una paura tremenda della sla

grazie a tutti in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

non ha nessun aumento del rischio per Sla.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
dottore scusi ma è vero che ci sono dei casi di sla giovanile perchè su internet ho letto che ci sono ma io non ne ho sentito parlare
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Eccezionali, personalmente mai visti.
Se continua ad avere questa paura deve curare la psiche.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
infatti sto cercando di prendere un appuntamento per provare a "curare" la mia ipocondria pero con quello che sta succedendo ora mi sa che dovrò aspettare

grazie mille dottore
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Di nulla.

Buon pomeriggio

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
dottore scusi un ultima informazione c'è un modo per prevenire la sla...
anche se non penso

scusi ancora per il disturbo
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Purtroppo no! Non esiste prevenzione.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
salve dottore volevo solamente aggiornarla..
son riuscito a "superare" questa paura perchè ho sentito un mio "zio" che fa il medico e mi ha detto di tranquillizzarmi che è praticamente impossibile che la contragga in questo momento, ora poi volevo anche farle una domanda io in teoria non dovrei essere predisposto per la sla ma anche non avendo la predisposizione posso contrarla ?

grazie ancora
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Queste domande sono un sintomo ossessivo, non ha senso rispondere perché non risolvono il problema.
Le ripeto, è l'ansia che deve curare, una volta curata vedrà che non si porrà domande di questo tipo e migliorerà la qualità della vita.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test