Utente
Buongiorno, è da circa un mesetto che sto soffrendo di un disturbo che mi sta causando ansia e paura.

Quasi tutte le sere, mi prendono delle fitte dolorose al lato sinistro della testa e nell'orecchio sento un rombo che va in sincronia col battito cardiaco.
Le fitte e l'acufene durano poco, qualche secondo, e poi lasciano un lieve mal di testa che passa solo se prendo l'oki.
A volte, ho anche dei capogiri improvvisi.
Il mio medico curante mi ha indirizzato da un otorino poiché sospettava un tappo di cerume, tuttavia, l'otorino non ha visto nulla di anomalo nell'orecchio.
Mi ha prescritto un' impedenzometria che dovrò fare martedì e uno spray nasale per curare la rinite, ma non vedo comunque miglioramenti.
Premetto che ho ventitré anni e prendo Eutirox per l'ipotiroidismo.
Cosa potrebbe essere?
È il caso che mi rivolga a un neurologo?
Grazie in anticipo, saluti.

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
se come lei riferisce l'esame otoiatrico risulta nella norma, la fenomenologia da lei riferita inquadra una forma di emicrania che richiede di essere meglio definita nelle sue caratteristiche attraverso un attento esame clinico-anamnestico. Se il disturbo persiste, le suggerisco di rivolgersi ad un neurologo per l'inquadramento corretto del caso e per una eventuale terapia preventiva.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it