Mal di testa, ansia

Salve sono una ragazza di 19 anni e sono sempre stata molto molto ipocondriaca.
Ho sempre l’ansia perenne di avere qualcosa ma quest’ansia va a periodi, ovvero che in alcuni momenti ho talmente ansia che vado in panico, mentre in altri momenti l’ansia sparisce ma la paura rimane.
In quest’ultimo mese sono stata contagiata dal Covid-19 e da quel momento ogni giorno è un’ansia.
Ho cominciato a perdere l’olfatto.
Pian piano mi sta ritornando ma ora ho quasi la sensazione di sentire tipo puzza di sigaretta ma molto molto lieve, inoltre sto avendo dei mal di testa pulsanti dietro la nuca che vanno e vengono con dolore sopra le sopracciglia.
Tutto questo non capisco se derivi dalla mia ansia molto forte che mi fa sentire cose che in realtà non esistono (odore di fumo) oppure se sia realtà.
A volte si aggiunge la nausea e appena mi viene vado subito in ansia e a cercare i sintomi su internet andando in panico.
Ovviamente io penso sempre di avere qualcosa di brutto e questa paura ce l’ho ormai da anni.



Inoltre vorrei dire che questo mal di testa non è la prima volta che mi viene. Inoltre sto molto tempo davanti al cellulare e soffro di miopia media infatti in un occhio ho -6/10

Vorrei informarle inoltre che questa puzza di sigaretta la sto sentendo da un paio di giorni a tratti, soprattutto dopo aver letto che questo sintomo è un sintomo di diverse malattie molto brutte, ma non capisco se la puzza la sento veramente o penso solo di sentirla perchè ho paura

Che cosa potrebbe essere?
Ne sto uscendo pazza
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 324 205
Cara ragazza,
il disturbo della funzione olfattoria causato dalla Covid-19 può lasciare uno strascico costituito da una "disosmia" che consiste cioè nel dare sensazioni erronee nella funzione olfattiva. Pertanto, di questo dovresti non crearti ansia eccessiva, in quanto col tempo questo fenomeno dovrebbe regredire. La cefalea che stai accusando è una tipica cefalea di tipo tensivo che accompagna gli stati di ansia o di stress in genere e che può comportare anche nausea. Rivolgiti al tuo medico di famiglia se il disturbo persiste.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore per la risposta.

Quindi questo odore di sigaretta è una cosa normale a causa del virus giusto? Perchè leggendo in giro ho letto che è un sintomo di malattie gravi


Grazie
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 324 205
Non leggere troppo in giro, perché questo ti confonde le idee e non fa altro che alimentare una ansia ingiustificata.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio