Utente
Buongiorno,

vi contatto in quanto da 4 giorni circa nell'occhio sinistro ho uno scotoma scintillante nella visione periferica che mi causa un po' di fastidio.

Il fenomeno sembra particolarmente legato alla luce, tanto che quando si aggiunge una fonte di luce lo scotoma pare "attivarsi" e manifestarsi.

Sono abbastanza abituata a questi fenomeni e per me non sono una novità - in quanto soffro di emicrania con aura da anni e mi capita a volte di avere lo scotoma anche senza poi manifestazione emicranica conseguente.

Tuttavia, queste modalità sono a me nuove - è successo solo un'altra volta durante il lockdown per l'occhio dx, ma dopo qualche giorno tutto è ritornato alla normalità.

Aggiungo inoltre che questo per me è un periodo di forte stress, dovuto alla somma di lockdown, smartworking e sessione d'esame.


Cosa posso fare?


Vi ringrazio in anticipo per il riscontro,
Eleonora

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

esiste un’aura persistente, anche senza cefalea, che comunque è una condizione molto rara a verificarsi. Questa però è un’ipotesi a distanza e non una diagnosi, impossibile da fare online.
Un approfondimento diagnostico lo ritengo senz’altro opportuno, per cui Le consiglio di effettuare una visita oculistica e una neurologica.
Tra gli esami diagnostici sarebbe utile una RM encefalica classica associata a RM mirata delle vie ottiche.
Le diranno tutto però gli specialisti che eventualmente consulterà.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro