Utente
Dottori buongiorno ho eseguito una risonanza Enfefalo (causa crampi)
Mi preoccupano queste forme puntiformi che mi sapete dire?
C’è da preoccuparsi?

Avevo fatto 2 anni fa un ecocardiogramma ed era tutto ok
Le immagini sono state ottenute con tecnica di TSE e tecnica FLAIR secondo piani assiale, coronale e sagittale In fossa cranica posteriore il IV ventricolo appare morfovolumetricamente nella norma; non aree di alterato segnale in corrispondenza degli emisferi cerebellari nè del tronco encefalo, per quanto valutabile in RM a basso campo In regione sopratentoriale il sistema ventricolare appare morfovolumetricamente nella norma.
In regione sopratentoriale si rileva la presenza di alcune sparute puntiformi aree di alterato segnale caratterizzate da iperintensità nelle sequenze a TR lungo, in corrispondenza della sostanza bianca profonda ed in sede corticosottocorticale, localizzate prettamente in sede parietooccipitale sinsitra, rife ribili a minute aree gliotiche su base vascolare; nell'ipotesi diagnostica di pervietà del forame ovale si consiglia integrazione diagnostica con doppler transcranico Non si rilevano ulteriori aree di alterato segnale in corrispondenza della sostanza bianca sia peri che sopraventricolare, per quanto valutabile in RM a basso campo Nella norma appaiono gli spazi subaracnoidei da ambo i lati, compatibilmente perlatro-cenl'età della paziente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le "alcune sparute puntiformi aree di alterato segnale" sono state interpretate dal neuroradiologo di possibile natura vascolare, non recenti.
Tra le cause più frequenti può esserci il Forame Ovale Pervio (FOP) per cui è stato consigliato un doppler transcranico.
Faccia vedere le immagini dell’esame ad un neurologo che probabilmente Le consiglierà un controllo RM tra qualche anno.
Le suggerisco però di effettuare l’eventuale controllo con una macchina ad alto campo magnetico.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dottore grazie della risposta, ho prenotato un bubble con il cardiologo appunto per verificare L ipotesi di FOP.
Se non dovesse essere causa di queste sparute puntiformi a cosa possono essere dovute ? Anche ad un truma? Cioè è una cosa grave ? Perché ho letto che non sono rare.
Chi ha fatto la risonanza e mi ha dato delucidazioni era molto sereno idem il neurologo però vorrei capire
Scusi per il disturbo

[#3] dopo  
Utente
Inoltre leggendo e documentandomi su internet ho letto che quando si parla di aree glicotiche si fa riferimento ad infiammazioni come emicranie o traumi ( da molto piccolo sono caduto a terra) , io soffro di dolore cervicali quindi non so se c’entra,
Scusami la mia ignoranza.
Le cause di questa cicatrice gliotica può avere diverse origini:
gliosi vascolare
gliosi infiammatoria
gliosi traumatica
gliosi parenchimale
o verificarsi in seguito ad un attacco importante di emicrania
Così ho letto grazie per il suo tempo le sono grato

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, non sono cose gravi e sono frequenti a riscontrarsi.
Tutte le cause che Lei elenca sono possibili, tranne quella cervicale in quanto non c'è alcuna correlazione.
Non si faccia prendere da paure immotivate e stia tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Dottore grazie davvero sono più sereno è stato gentilissimo

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prego. Mi fa piacere averLa rasserenata.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro