Utente
Buonasera, la mia storia parte 1 anno fa dove dopo polisonnografia escono fuori ahi 70 Odi 75 (minima 68 media 86) frequenza cardiaca massima 85 media 67... inizio terapia con cpap e dopo un anno ripeto polisonno con cpap Ahi 19 (quasi tutte ipoapnee) Odi 19 (Minima 77 Media 93) SOLO CHE STAVOLTA LA FREQUANZA CARDIACA MASSIMA HA RAGGIUNTO I 151 BATTITI con una media di 71... coma può accadere con una situazione peggiore i battiti restino ad 80 di max e con una nettamente migliore (Anche se marted' devo ritornare da neurologo per le residue ipoapnee e rititolazione cpap) arrivino a 151??
Nel frattempo può esser sorta qualche aritmia??
La prima polisonno ha registrato valori del cuore errati visto che non mi hanno messo la canula al naso, mentre nell'ultima si??
Rischio di non svegliarmi più qualche giorno??
La durata del battito arriva a 151 per qualche secondo per poi tornare nella media, ma perchè questi sbalzi così alti?

Ho letto che l' Osas può portare problemi cardiovascolari (aritmia ventricolare ed altre) e visto questo picco sono in preda al panico...

Rispondete x favore

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
La frequenza cardiaca notturna può essere molto variabile.
Ciò correlato a molti fattori diversi (apnee, brutti sogni ecc).

Le Osas possono favorire la insorgeza o il peggioramento di problemi cariovasvolari.

Consiglio: si sottoponga a Visita Cardiologica ed eventuale ECG Holter 24 ore.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore ho gia fatto visita cardiologica, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma..è tutto nella norma...il mio cuore è sano.. martedì farò anche l'holter.. fatto holter pressorio tutto ok.. 120/70 quasi sempre fisso..questa situazione avviene solo di note..di giorno, come tutti gli esseri umani, vado da 60 ai 100 battiti in base a cosa faccio.. Pensa possa essere grave un picco di un paio di secondi la notte a quelle frequenze?? può essere un artefatto della poligrafia??

[#3] dopo  
Utente
Ora, in base alla poligrafia dove risultano ancora 18 apnee per ora, sono passato ad autocpap (prima avevo cpap fissa a 8) e ho notato che stanotte il flusso è arrivato a 12.. questo è il motivo perchè con la cpap avevo delle apnee residue.. può dipendere da questo??

[#4]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Faccia l'Holter cardiaco per sua sicurezza.

Avrà contezza di eventuali tachicardie ed aritmie.
Circa il cambio del suo device respiratorio ne parli ne parli con il medico di medicina del sonno che la segue.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#5] dopo  
Utente
mi devo preoccupare dottore??? Rischio qualcosa??? comunque martedi' ho appuntamento per holter.. la nuova macchina me l'ha data chi mi segue

[#6]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Come già detto fatto Holter Cardiaco parli dei decice respiratori con chi la segue di persona.

Questo è solo un consulto a distanza.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it