Cardiologia

Buongiorno dottori, volevo chiedere un vostro parere riguardo a un disturbo che mi affligge da diversi anni, ovvero le extrasistole.
Queste sono cominciate da quando facevo uso di marijuana, che mi ha causato un episodio di fortissima tachicardia è cuore che batteva in maniera del tutto irregolare, da circa due anni non ne faccio più uso.
Purtroppo dopo questo episodio è iniziato il mio calvario infatti da quella sera l'extrasistole si sono presentate insieme alla tachicardia, ho fatto svariati controlli dal quale non evidenziato mai nulla, ma ultimamente oltre alle solite extrasistole un colpo e vanno via, si sono presentati alcuni attacchi di extrasistole doppio triple che durano per circa 5/ 10 secondi, facendo battere il mio cuore in maniera del tutto irregolare.
Questi episodi non erano mai successi prima ma stanno succedendo da un annetto a questa parte.
non so da cosa possono dipendere e vorrei sapere se sono veramente pericolosi o possono andare a compromettere la funzionalità del cuore o se sono segno di qualche malattia
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,9k 2,7k 2
Se lei fa uso di droghe questo e' il minimo che si puo' aspettare

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore lo so benissimo, infatti da quel giorno non ne ho più fatto uso, purtroppo queste sono le conseguenze che mi trascino ancora da quella sera. E ora non so se quegli episodi abbiamo danneggiato il cuore, visto che da due anni ho tutti questi problemi, che fino a prima non si erano mai presentati. Secondo voi Sono gravi? Ho dei seri pericoli quando mi capitano questi episodi?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,9k 2,7k 2
Quelle droghe creano problemi cerebrali non cardiaci.
Chi gliela fornisce a qualsiasi titolo e' punito con il carcere.

Chi si droga e' un idiota.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi secondo lei questi sintomi che avverto ormai da tempo, non sono di origine cardiaco?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,9k 2,7k 2
le extrasistoli sono uno degli effetti di tale droga sul cuore.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Lo immaginavo dottore, perché tutti questi disturbi sono iniziati proprio quella maledetta sera di due anni fa, quando mi è sembrato quasi di stare per morire, tanto che batteva forte e in modo irregolare il mio cuore.
Secondo lei sono pericolosi questi disturbi che avverto? E dopo quella sera posso aver causato danni permanenti al mio cuore?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,9k 2,7k 2
No danni permanenti no, se l'uso non e' ccontinuato.
Ha rischiato, tutto li'
Inoltre tali droghe oltre ad aimentare del 30% il cancro al testicolo slatentizzano spesso attacchi di panico che possono perdurare settimane perche' tali sostanze si immagazzinano nel grasso corporeo, continuando ad essere dismesse per lungo tempo

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio