Utente
Buongiorno Dottore e grazie per il vostro contributo qui...
Sono in attesa di esami per fastidi l'intestino e di una visita gastroenterologica, durante l'estate sono stato bene eccetto qualche sera in cui mi sentivo strano e accaldato ma senza febbre, soggetto ansioso come lei sa
Da ieri sto accusando un mal di testa laterale, continuo, di media intensità e sordo diciamo.
Mi è iniziato la sera ed è durato fino a notte al momento di addormentarmi, stamattina era passato, adesso mi sta ricominciando.
Non ho assunto nessun farmaco perché sono contrario a ciò, mi sento spesso giù, in uno stato di malessere strano, preoccupato che possa avere qualcosa che non va, insomma le mie giornate NO iniziano con la mattina in cui sto bene e arrivo alla sera sempre con qualche acciacco.
O con fastidi addominali/intestinali, o con inappetenza (quando di solito mangio tanto e abbondante).
L'altro ieri mi son alzato già male e dopo esser andato in bagno ho passato la giornata al mare ma non ero al 100%, inappetenza e sonnolenza più del dovuto, alla sera gambe stanche e deboli
Saprebbe darmi una motivazione a tutto ciò?
Questa cefalea insorta ieri a cosa può essere dovuta?
Perché questi sintomi variegati e migranti?
Mi diverto, ho degli amici favolosi, una famiglia normale, nessun lutto, mi manca una ragazza e un lavoro si, i miei pensieri negativi son solo questi, e anche il pensiero di poter avere qualche malattia.

Saprebbe dirmi cosa ne pensa in virtù delle sue competenze?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea potrebbe essere di tipo tensivo, anche se ha una lateralità, ovviamente come pura ipotesi a distanza.
Il resto della sintomatologia sembrerebbe di origine ansiosa con qualche nota depressiva, anche mascherata.
Le consiglio di parlarne inizialmente col medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La cefalea che riferisco quindi non è preoccupante? L'ultimo esame che ho fatto è stata una rmn encefalo con mdc a novembre 2019 con esito negativo. Pensi che un anomalia si sarebbe vista? Un'aneurisma ad esempio, anche se so bene che non c'entra col mio caso perché altrimenti non sarei qui a scrivere, si vede in una risonanza encefalo?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un aneurisma non causa la sintomatologia descritta.
Alla RM può essere rilevato, specialmente se di notevoli dimensioni.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro