x

x

Vertigini soggettive aiuto

Ciao sono un ragazzo di 22 anni molto ansioso e ipocondriaco.

Da circa 3 settimane ho una vertigine soggettiva nel senso che quando sono in piedi provo una sorta in instabilità.
Da buon ipocondriaco ho visto che le vertigini soggettive sono quelle più pericolose perché possono essere causate da tumori al cervello o sclerosi multipla.
Non ho altri sintomi solo qualche fitta alla testa ogni tanto che dura pochi secondo e poi va via.
Ormai sono 3 settimane che non vivo più, penso sempre di avere brutte malattie neurologiche e provo anche a fare test neurologici come quello di Romberg ed altri.
Ho paura di andare dal
Neurologo
Vorrei avere un vostro parere per favore, sono molto preoccupato!! !
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.5k 352 282
Caro ragazzo,
la tua paura è del tutto immotivata, in quanto le malattie che hai citato non si manifestano per niente in questa maniera. Ti suggerisco di non tentare di fare autodiagnosi leggendo in rete notizie che non sei in condizioni di valutare criticamente e men che meno di "auto-visitarti", perché per poter far questo i medici ci arrivano dopo anni di studio e di pratica clinica. La sensazione fugace di instabilità che avverti non è una vertigine ma una pseudo-vertigine. Se il disturbo persiste e ti angoscia tanto, rivolgiti con fiducia ad uno specialista che innanzitutto provvederà a controllare la condizione di base, ossia il tuo disturbo ansioso di malattia.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it