Iniziali modificazioni atrofiche encefalo

Buongiorno a causa di forti stress lavorativi che mi hanno causato confusione mentale e poca memoria ho effettuato questa RM: il sistema ventricolare appare lievemente più ampio rispetto a quanto osservato normalmente specie anteriormente.
Il restante spazio liquorale periferico risulta normale.
Potrebbe essere una semplice variante anatomica, in alternativa pur meno probabile potrebbe trattarsi di iniziale modificazione atrofica.
Sono molto spaventata ho 48 anni.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

in effetti non è possibile dare una risposta univoca.
Come recita il referto, la variante anatomica, alla Sua età, è l’ipotesi statisticamente più probabile.
Il consiglio che Le posso dare è di rivolgersi ad un neurologo, effettuare i test neuropsicologici del caso e ripetere la RM tra circa un anno in modo da vedere eventuali modificazioni o meno del reperto RM riscontrato.
Non si faccia prendere però da eccessive paure.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore sono preoccupatissima . Temo che sia un inizio di alzaimer .
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

segua le indicazioni che Le ho dato e stia serena.
Come Le dicevo sopra, non si faccia prendere da eccessive paure, potrebbe anche non essere nulla.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore è molto comprensivo . Le chiedo cosa intende quando dice che potrebbe anche non essere nulla visto che nella rm hanno riscontrato questa anomalia ?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Potrebbe essere, come dice il neuroradiologo, una variante anatomica, quindi non patologica, cioè il Suo cervello sarebbe così dalla nascita e pertanto sarebbe un reperto normale.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore avevo già fatto una RM encefalo nel 2008 per emicrania ed era tutto normale . A questo punto significa che non ho speranze ?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
No, Signora, oggi le "macchine" sono più sofisticate, più tecnologiche, per cui i dettagli sono maggiormente evidenziabili rispetto agli esami che si effettuavano più di un decennio fa.
In caso di variante anatomica questa potrebbe essere una spiegazione.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite Dottore mi ha dato una speranza . E sopratutto grazie per avermi risposto .
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Di nulla, Signora.

Le auguro buone feste

Dr. Antonio Ferraloro

[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore avevo già fatto una RM encefalo nel 2008 per emicrania ed era tutto normale . A questo punto significa che non ho speranze ?
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

ho già risposto a questa domanda alla #7.

Dr. Antonio Ferraloro

[#12]
dopo
Utente
Utente
Dottore io non le ho riscritto. Non so come mai si sia ripetuta due volte la domanda. La ringrazio nuovamente.
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Non si preoccupi, a volte capita per un problema tecnico del sistema, lo avevo immaginato.

Dr. Antonio Ferraloro

L'Alzheimer è una malattia degenerativa che colpisce il cervello in modo progressivo e irreversibile. Scopri sintomi, cause, fattori di rischio e prevenzione.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa