Utente
Salve, ho fatto una visita neurologica ieri a causa di un tremore alle mani comparso più evidente negli ultimi mesi.


La visita è negativa, il medico mi ha detto che si tratta di tremore essenziale e mi ha prescritto dei betabloccanti.


Inoltre mi ha detto di fare delle analisi del sangue per controllare la tiroide e la vitamina B12.


Volevo sapere se posso stare tranquilla o se devi preoccuparmi.


Oltretutto ho notato che se bevo molto il tremore passa.


Negli ultimi mesi ho bevuto parecchio alcool... (soprattutto nei weekend, non tutti i giorni)

Potrebbe essere questa la causa?
Se si, se smetto di bere entro quanto passa il tremore?


Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il tremore essenziale è una condizione benigna che migliora tipicamente con gli alcolici (peggiora col caffè) come Lei stessa ha già constatato ma in ogni caso non ne abusi perché poi potrebbe danneggiare altri organi (fegato, stomaco, cervello, pancreas, ecc.)
La causa è sconosciuta. Smettere di bere non risolve il problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve,

Grazie della risposta.

Ma quindi è sicuramente tremore essenziale?

Questa è la mia domanda, cioè che altro potrebbe essere secondo lei?

Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

io mi baso sulla diagnosi del neurologo e non ho motivo di dubitare, peraltro senza osservare il tremore direttamente ed effettuare determinate prove ovviamente non posso esprimermi ulteriormente. Il miglioramento con l’alcol dovrebbe confermare la diagnosi in quanto questo fenomeno è tipico del tremore essenziale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro