Tracciato EEG

Buonasera,
Allego il referto EEG di mia mamma, anni 70.

Su un’attività di fondo ben organizzata l’odierna registrazione dimostra la comparsa brevi sequenze di anormalità lente di tipo Theta a sede antero-laterale destra solo minimamente e saltuariamente propagate anche in contro-laterale.
Non variazioni significative durante le prove di fisiologica attivazione.
In conclusione: tracciato che Dimostra la presenza di modesti segni elettrici di sofferenza cerebrale a sede antero-laterale destra.

Volevo chiedere se gentilmente potevate aiutarmi a interpretarlo e Vi ringrazio anticipatamente, porgendo cari saluti
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 2,8k 174
Buonasera
per l'interpretazione di un EEG, tranne rari casi, occorre conoscere la patologia sospetta o accertata per la quale l'esame è stato richiesto, ed occorre inoltre visionarlo.
Le consiglio di contattare il medico che ha richiesto l'esame e che conosce la patologia di sua madre.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio