Rmn encefalo evidenza formazione cistica: devo preoccuparmi?

Buongiorno,
Scrivo per conto di mia mamma.

Ha 57 anni, diagnosticata Sclerosi Multipla dal 1994, attualmente no terapia.

Ipertesa in terapia orale.

La scorsa settimana ha eseguito la risonanza magnetica di controllo con mdc a encefalo e colonna.
Fortunatamente non sono presenti segni di attività di malattia.

Tuttavia è stata evidenziata in corrispondenza della regione sottolenticolare sinistra una formazione cistica a contenuto liquorale che è da riferire ad una dilatazione focale di uno spazio perivascolare.
Sul referto non riportano altro in merito.
Nemmeno le dimensioni.

Dobbiamo preoccuparci?
Cosa significa?

Questa ciste ha delle conseguenze (ad es.
occludendo un vaso sanguigno o altro)?

Grazie mille in anticipo a chi risponderà.


Federica
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

no stia tranquilla, non è un problema grave.
La dilatazione di uno spazio perivascolare può essere correlato, nel caso della Mamma, alla sclerosi multipla e all'ipertensione arteriosa.
Ovviamente dovete fare visionare le immagini dell’esame al neurologo che segue la Signora.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa