x

x

Referto rm encefalo

Salve a tutti, ho effettuato ecografia della nuca e RM encefalo per un mal di testa persistente che fortunatamente è passato senza medicinali.
Nel referto dell'eco vengono evidenziati dei linfonodi reattivi ma l'ecografista mi ha rassicurata dicendomi che non è niente di preoccupante e basterà un antinfiammatorio (che non ho assunto dato che dopo l'ecografia il mal di testa è sparito).
Nel referto della risonanza effettuata giorni dopo invece viene evidenziato "vasi del poligono di Willis di calibro costituzionalmente ridotto".
Non ho ancora avuto modo di parlarne con il mio medico di base, ma mi chiedevo se fosse una cosa preoccupante e se ci fossero degli esami da fare a riguardo, avendo avuto casi in famiglia di ischemie cerebrali mi sto preoccupando.
[#1]
Dr. Claudio Corradini Neurologo 51 3
Gentile sign.a Valentina ,
linfonodi ingrossati possono essere riscontrati in qualsiasi stato infiammatorio nel distretto corrispondente all'ambito di drenaggio linfatico corrispondente nel suo caso anche un semplice foruncolo o una sinusite mastoidea .Passata l'infiammazione locale ,anche i linfonodi di solito regrediscono senza ulteriori complicazioni. Per quanto riguarda il calibro delle arterie del poligono di Willis sono una possibile variante senza valore patologico .Perciò vada tranquilla ,vedrà che non succede proprio nulla di riferibile a questi 2 referti .
Cordiali saluti ,
Dr.Claudio Corradini

Dr. Claudio Corradini

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la sua risposta. Il dolore e rigonfiamento dei linfonodi è passato fortunatamente dopo l'ecografia. Mi preoccupava di più il referto della risonanza,per le dimensioni ridotte dei vasi, ma la sua risposta mi ha tranquillizzata. Grazie molte.