Cpk elevato

Buongiorno

Scrivo perchè incorso di controllo per una leggera ipercolesterolemia (240 col.
tot) ho assunto del riso rosso per oltre un mese.
Essendo un tecnico di laboratorio ho voluto dosarmi anche il CPK che è risultato essere 763.
In passato ho sempre avuto valori nella norma.
Ho sentito che ci sono stati casi di cpk alto a seguito di assunzione di riso rosso ma in farmacia mi dicono che non ci sia riscontro.
Ho postato in neurologia il consulto perchè temo possa avere una grave patologia muscolare.
Ho sentito un collega neurologo che mi ha detto che a questi valori non devo preoccuparmi, comunque questo venerdì ci vediamo perchè vuole parlarmi per tranquillizzarmi.
Ho avuto e ancora ho dolori lievi ma migranti in varie parti del corpo, sia ossei che muscolari (Formicolio mano destra per un giorno poi formicolio ad un piede e così via).

In tutto questo sono seguito da uno psichiatra per un disturbo dissociativo da traumi nell'infanzia, il mio psichiatra afferma che questi disturbi-dolori siano una forma di somatizzazione.

Attendo una vostra risposta, sono molto preoccupato.
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

concordo col collega riguardo i valori di CPK riscontrati, nel senso che non sono poi così elevati come può accadere nella malattie neuromuscolari.
È possibile che questo aumento sia causato dall’assunzione del riso rosso il cui principio attivo, la monacolina k, in alcuni soggetti può comportarsi come una statina sintetica e conseguentemente dare gli effetti collaterali propri delle statine.
Ricontrolli il CPK dopo circa un mese dalla sospensione del farmaco.
Le ricordo che questa è solo un’ipotesi a distanza.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo Dottore, in realtà stavo pensando anch'io di interrompere e poi ripetere il CPK. Una sua conferma non può che rincuorarmi. Grazie ancora e buon lavoro!
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Di nulla. Grazie a Lei per la gentile recensione.

Buona giornata

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dr Ferraloro
L'aggiorno sul valore del CPK che dopo la sospensione del riso rosso è tornato normale. Evidentemente questo genere di statina non va bene per il mio colesterolo, mi rendo conto che non è esattamente la sua branca specialistica ma essendo i miei valori di colesterolo non particolarmente elevati, potrei tentare con qualche altra molecola o in generale, nel mio caso le statine sono controindicate? Perché purtroppo soltanto con la dieta della nurizionista non ottengo benefici.
Grazie per il suo interessamento e a presto.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

quindi l’ipotesi precedentemente avanzata era corretta.
Può provare con altri prodotti ma non si possono consigliare a distanza, è vietato, per cui si rivolga al Suo medico curante.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio