Botta testa spigolo

Buona sera cari dottori sono una ragazza di 29 anni.
2mesi e mezzo fa a lavoro ho sbattuto allo spigolo della finestra che era aperta.
Ero piegata e alzandomi di colpo L ho preso in alto della testa emisfero destro.
Non era ne una botta lieve ma ne esagerata diciamo una bella botta.
Poi piano piano è passata mi è venuto un bozzetto he poi è passato.
Il problema è che ho fatto caso che sono rimasti dei sintomi che tutt ora persistono.
Sembra come se dove ho battuto la testa quel punto adesso fosse ipersensibile.
Se mi passo la spazzola li oppure ci passo le mani o mi gratto la testa in quel punto sento un fastidio simile a un doloretto che si irradia...se mi faccio lo shampoo e strofino li quel punto sento proprio il fastidio non proprio dolore.
A volte anche se non faccio niente mi vengono delle fitte in quella parte.
Sono andata anche dal medico che mi ha visto ha detto che è la cute che si è sensibilizzata dopo il trauma e che ci vuole tempo...dove ho preso lo spigolo è rimasta come una piccola fossetta leggera e spingendoci sopra mi fa male.
Mi ha detto di stare tranquilla.
Non ho avuto sintomi al di fuori di questi.
Capita che durante il giorno mi arriva questo fastidio che parte da lì e si irradia...posso stare tranquilla secondo voi?
Grazie mille.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

certamente, può stare tranquilla in quanto la sensibilizzazione avviene nei tessuti molli al di sopra delle ossa craniche, il cervello non c’entra nulla, è solo un fatto superficiale.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test