Utente 382XXX
Gentili Dottori,chiedo un consulto per la mia bimba di 5 anni appena compiuti..in casa è un vero uragano,sempre in movimento,ne combina mille al giorno,non si rilassa mai,più le si dice di non fare una cosa più la fa,non riesce a fare il riposino al pomeriggio,dice molte parolacce(le ha sentite a scuola da 2 maschietti) a me e mio marito "Sei una stupida,sei una cret...,sei uno stro..",nonostante le abbiamo spiegato molte volte il perché non si dicono e che bisogna rispettarsi...urla e strepita se qualcosa non le garba..È molto sicura di sé, non;ha problemi a fare amicizie?? ed è estroversa.
Ho parlato con la maestra,la quale dice che lei fa tutte le attività con attenzione,disegna molto bene,al di sopra della media,non è mai aggressiva,molto amata da tutti I compagni,apprende molto bene,
qualche volta è birichina ma la maestra dice che ci sta e che sono solo rari episodi e a scuola fa il riposino di gusto.A casa,ne combina di tutti i colori,un movimento continuo,non ascolta ciò che le si dice...L'arrivo della sorellina un anno e mezzo fa magari avrà accentuato il tutto ma non penso poi tanto...è stata sempre così,vivace,sicura di sé con le parole e i fatti.Avevo parlato con la mia pediatra perché i primi due anni di notte si svegliava in continuazione e conoscendola mi diceva che è una bimba molto intelligente e che faceva fatica a rilassarsi, perché il suo cervello è sempre molto attivo.Io e suo papà che eravamo classici bimbi tranquilli cerchiamo tutto il giorno di darle delle regole,di parlarle,di incavolarci soprattutto di coccolarla ma lei ride e se ne disinteressa.Sarà temperamento,sarà che vuole farsi notare,sarà l'età,la sorellina...io per lavoro esco presto e al mattino si sveglia con le nonne e forse a casa si comporta così per farsi notare da me..Per vederla positivamente,un temperamento che può favorirla da grande ma ora,, che fatica!!!..Mi chiedo se sia solo vivace o ci sia qualcosa da indagare...

[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

come spiega il fatto che la bimba a scuola sia vivace ma rispettosa dei limiti e a casa un uragano?

Lei e Suo marito vi siete mai domandati se nel vostro approccio con la bimba state forse mettendo pochi paletti?

Inoltre ci sono nella Sua mail proprio alcune azione che NON dovrebbe mai fare: non si dice mai ai bambini di NON fare qualcosa.
Provi a pensare se io Le dicessi di non pensare ad una torta alla crema: qual è la prima immagine che ha visualizzato? Con i bimbi è lo stesso.

Eventualmente si faccia aiutare, insieme a Suo marito, da uno psicologo psicoterapeuta: molto spesso è sufficiente mettere dei paletti a capire quali strategie attuare (es non rinforzare alcuni comportamenti sgraditi) e questi comportamenti rientrano.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2] dopo  
Utente 382XXX

Gentilissima Dottoressa,la ringrazio per la Sua risposta, che mi ha fatto riflettere.
La bimba al mattino si sveglia con la suocera che è molto permissiva, al pomeriggio sta con mia mamma che è abbastanza rigida e dal tardo pomeriggio con noi genitori,temo che la sua difficoltà stia proprio nel gestire tre atteggiamenti differenti, e per chi non lo sarebbe?avevo la risposta davanti agli occhi ma era difficile per me vederla,ho capito quando Lei parla di "paletti",che secondo me,qui a casa,le vengono posti in maniera differente a seconda di chi è con lei,ovviamente partendo dal presupposto che tutti la amiamo con tutto il cuore...
Penso che per prima cosa dovremmo parlare tra noi adulti per avere un orientamento comune e semmai di farci aiutare in questo.Sento che sarà la strada giusta.
Grazie