Utente 407XXX
salve dottore,
sono una neomamma di un piccolo nato 45 giorni fa con cesareo.
Gli ultimi mesi della gravidanza li ho trascorsi in ospedale causa placenta bassa.
Tutta la gravidanza ho assunto 20 mg di deltacortene, eparina 4000 complesso vitaminico e acido folico, (la terapia è stata prescritta causa poliabortività).
Il giorno successivo al parto il mio piccolo è stato portato in tin causa un distress respiratorio,pcr 21 e globuli bianchi leggermebte alterati.in Tin al piccolo è stata somministrata terapia antibiotica.
Al momento delle dimissioni è stata praticata eco transfontanellare con il seguente referto: sistema ventricolare in sede regolare. Strutture mediane in asse. Nulla a carico del parechima cerebrale e cerebellare esplorabile con tale metodica. Spazi liquorali pericerebrali nella norma. Iperecogenicità bilaterale della matrice germinativa.
Dopo una settimana dalle dimissioni mi sono recata al controllo e mi hanno parlato di perdita di sangue a livello cerebrale in riassorbimento però.Tale referto era stato visto da tre pediatri che però non mi hanno mai parlato di questo problema.
Ora vorrei sapere cosa può succedere al piccolo nella crescita e cosa significa Iperecogenità bilaterale della matrice germinale.
Il bimbo attualmente è molto piagnucolone, dorme abbastanza di giorno, di notte è sempre sveglio e simuove tanto nel sonno emettendo spesso lamenti,in ultimo è pigro anche nel mangiare.

[#1] dopo  
Dr. Rosamaria Bruni

24% attività
12% attualità
16% socialità
ANDORRA (AD)
SPAGNA (ES)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013

gentile mamma,
il bimbo e' nato prematuramente?

la matrice germinale, circonda i ventricoli laterali ed e' una sede di vascolarizzazione importante che risente degli insulti hipossici .

La leucomalacia periventricularis e`tipica del prematuro.
Dr.ssa RosaMaria Bruni
Neuropsichiatra Infantile