Utente 150XXX
Salve,
ho 24 anni e da 3 settimane ho dolori alla testa con formicolii, giramenti di testa e con qualche leggero offuscamento alla vista. Potrebbe essere anche stress, ma per sicurezza vorrei sottopormi ad un esame, sperando di non trovare nulla di serio (tipo un tumore) e rassicurarmi.
Qui mi chiedevo alcune cose:
un encefalogramma, un elettroencefalogramma e una risonanza magnetica (RM) sono la stessa cosa? Lei quale consiglia di fare? differenza nei prezzi e nelle attese?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la dizione "encefalogramma" non esiste, probabilmente chi lo ha detto si riferiva all'Elettroencefalogramma (EEG) che rileva l'attività elettrica cerebrale. La Risonanza magnetica (RM) encefalica invece è un esame di neuroimmagine che mette in evidenza le strutture contenute nella scatola cranica, cioè nella testa. Per il Suo problema innanzitutto è consigliabile una visita neurologica che è la prima cosa da fare quando si presenta un sintomo riferibile al sistema nervoso. Sarà poi il neurologo che, in base ai riscontri della visita, Le prescriverà gli eventuali accertamenti ritenuti più opportuni al caso.
Per restare alla Sua domanda, tra gli esami da Lei menzionati, la RM encefalica potrebbe essere la più utile ma, ripeto, deve essere il neurologo a prescriverLa.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signorina,
elettroencefalogramma (o encefalogramma) è un esame che "misura" l'attività elettrica del cervello ed ha delle precise indicazioni, ma non serve per diagnosticare un tumore.
La Risonanza non è la stessa cosa. E' una metodica completamente diversa, ovvero è un aspecie di <radiografia> che <fotografa> gli organi interni.
Quindi eventuali malattie (non tutte) degli organi possono essere evidenziate con tale esame.

Detto questo, non vuol dire che per scoprire una malattia bisogna fare la RM a tutto il corpo.
L'indicazione all'esame (o ad altri esami) deve essere data dal medico che ascolta direttamente dal paziente il racconto dei sintomi e che lo visita accuratamente.

In base al risultato della visita il medico indicherà l'esame opportuno e mirato e non a casaccio.

Quindi io non Le posso consigliare alcun tipo di esame, soprattutto con la Sua generica descrizione di sintomi molto vaghi.
Infine, tali esami possono essere fatti nelle Strutture Pubbliche o convenzionate con il SSN con ilpagamento del tiket.
Privatamente il costo di un EEG credo si aggiri sui 200 euro, mentre quello di una RM può variare dai 700 ai 1000, più o meno.

Cordiali saluti
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano