Utente 152XXX
Gent. ho avuto un dolore acutissimo in fondo alla schiena dopo uno sforzo, con successivo blocco e aumento di dolore che mi ha fatto andare 3 volte al pronto soccorso. Morfina ed oppiacei non contavano quasi nulla x calmare questo forte dolore. Ho assunto deltacortene
Dopo più di un mese il dolore è andato in calo ma non scomparso. L'esito della risonanza Magn dice:
Canale vertebrale di ampiezza conservata.
regolare l intensità di segnale del cono midollare e delle radici della cauda equina.
Spondilosi somato-marginale anteriore nel tratto L1-L5.
A L2-L3 bulging discale in assenza di significative compressioni sacco-radicolari.
A L3-L4 protusione discale ad ampio raggio che si estende ad entrambi i forami di coniugazione con maggiore evidenza a dx in assenza di significative compressioni delle radici nervose L3.
A L4.L5 modesto bulging discale in assenza di significative compressioni sacco-radicolari.
Ernie intraspongiose a carico della limitante somatica inferioe di L1-L2 e della limitante somatica superiore di L3 ed L4.
A carico della pressochè totalità dei somi vertebrali sono apprezzabili aree di alterato segnale nelle sequenze T1-T2 pesate, verosimilmente in relazione a foci di conversione adiposa del midollo osseo e/o piccoli angiomi vertebrali.
Le faccio presente anche che soffro già di osteoporosi!
Vorrei gentilmente che mi spiegasse un po, cosa dovrei fare e a quale specialista poi mi posso rivolgere( neurochirurgo o ortopedico..)
Ringraziandola, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
4% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
il referto RM non ha messo in evidenza vere e proprie ernie che determinino conflitto con le radici nervose e pertanto non c'è un'indicazione chirurgica.
Comunque, vista la sua sintomatologia, è importante che faccia una visita clinica, e un ortopedico con esperienza in problemi della colonna può forse aiutarla ad intraprendere un corretto percorso terapeutico.
Cordiali saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it