Utente 452XXX

Salve .All 'età di 2 anni circa ho cominciato a soffrire di sincopi convulsive .A quell'età vennero attribuite alla febbre molto alta causata dalla tonsillite .Si sono ripresentate in modo copioso durante l'età adolescenziale .Un cardiochirurgo le attribuì ad un lieve prolasso mitralico emerso durante un ecocardiogramma .Anni fa ,un endocrinologo mi prescrisse una RM cranica per grossi problemi alla tiroide ed emerse una sindrome diencefalo ipofisaria ma anche una vecchia lesione cicatrizzata alla calotta cranica .Mia madre mi ha raccontato di un brutto incidente che ho subìto all'età di 2 anni circa ,dove per l'appunto ,la testa subì un bruttissimo colpo. Adesso, visto la ricomparsa delle sincopi ,mi è stato prescritto encefalogramma e nuovamente RM cranica .La causa potrebbe essere la vecchia lesione alla calotta?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se si tratta di sincopi propriamente dette l'origine traumatica è improbabile che ne sia la causa ma se la natura di questi episodi fosse convulsiva, cioè epilettica, la causa traumatica è frequente, pertanto è necessaria una diagnosi differenziale tra queste due condizioni.
Aspetti l'esito della RM encefalica e dell'EEG, poi si vedrà come procedere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Salve .Ho ritirato l'esito dell'encefalogramma ed è nella norma .Il referto della RM evince :qualche areola iperintensa in T2/FLAIR e inapparente in T1 e DWI ,SI RILEVA NELLA SOSTANZA BIANCA SOTTOCORTICALE FRONTALE BILATERALE ,compatibili con piccoli esiti ipossico tossici.Ricordo la presenza di un lieve prolasso mitralico,ipertensione da 9 nove anni in cura e portatrice di reni e fegato policistici

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

bene, con EEG negativo ed RM encefalica tutto sommato rassicurante per patologie importanti, mi pare che l'ipotesi diagnostica epilettica siano meno probabile ma non ancora da escludere del tutto.
Il lieve prolasso della valvola mitrale teoricamente potrebbe essere alla base del problema ma deve essere il cardiologo a valutare questa ipotesi.
Faccia anche una visita neurologica per fare visionare al collega le immagini della RM e cercare di capire se c'è una correlazione tra la sintomatologia che manifesta e presunte manifestazioni epilettiche che comunque possono insorgere anche con EEG negativo nei periodi intercritici.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 452XXX

inoltre la RM evince assenza di aree di restrizione della diffusione delle molecole d'acqua in DWI e ADC.Che vuol dire?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Che non ci sono eventi acuti soprattutto di tipo vascolare, per es. ischemie di recente insorgenza.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 452XXX

ho dimenticato di dire che mio zio paterno e nonno paterno sono morti di Alzheimer. Mia zia paterna ha avuto problemi neurologici ed è stata pure ricoverata e mio padre negli ultimi anni di vita ,aveva sviluppato una demenza vascolare

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non cambia quanto detto sopra.
Ovviamente lo stile di vita e periodici controlli della pressione arteriosa, colesterolo, trigliceridi e glicemia associata ad attività fisica costante sono fattori importanti per la prevenzione di malattie cerebrovascolari.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 452XXX

la visita cardiologica è stata già prenotata per giorno 24 ,la visita neurologica mi diranno domani quando sarà possibile.Spero al più presto.Grazie dottore,buona serata

[#9] dopo  
Utente 452XXX

salve ,oggi ho fatto visita neurologica ed il neurologo ha esaminato sia l'elettroencefalogramma che la RM cranica .Secondo lui è tutto nella norma e crede che le piccole ipossie e ischemie dipendano dall'ipertensione e dal prolasso mitralico.Infatti ha consigliato di fare ecocardiogramma. Giorno 24 sentiremo il parere di un cardiologo.

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Va bene, grazie per l'aggiornamento.
Segua le indicazioni del collega.

Cordialmente Le auguro un buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera .Ho eseguito l'elettrocardiogramma che ha evidenziato battiti irregolari .Mentre l'holter pressorio ha evidenziato lo stato ipertensivo con picchi anche notturni intorno i 150.Adesso mi hanno fatto prenotare l'holter cardiaco che farò tra un paio di settimane.

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, mi pare che quello che aveva sospettato il neurologo stia venendo fuori..

Grazie e buona serata
Dr. Antonio Ferraloro