Utente 184XXX
Buongiorno, 4 giorni fa mi sono svegliato con l'occhio sinistro completamente rosso, molto gonfio ed impossibilitato ad aprirlo. Inoltre era presente una secrezione giallognola, quindi direi chiaro sintomo di una congiuntivite. Ho chiamato il mio oculista in quanto mi sono operato con il laser pochi mesi fa, appunto per avere un consiglio. Mi è stato consigliato di usare exocin collirio una volta all'ora per 4 giorni ed exocin pomata una volta al dì, prima di andare a letto. Ho notato però un calo della vista dall'occhio interessato, e non nascondo di essere molto preoccupato. Mi sembra strano che una congiuntivite possa farmi tornare miope (ho 16/10 in entrambi gli occhi grazie all'intervento). Quindi vorrei avere un vostro parere medico, grazie mille e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Se si tratta di una cherato-congiuntivite possono comparire anche disturbi visivi. Pertanto è consigliabile concordare col suo oculista una visita al più presto, anche in considerazione della sua storia di chirurgia refrattiva.
Cordiali saluti
Dr. Demetrio Romeo

[#2] dopo  
Utente 184XXX

Ok e nel caso fosse una cherato-congiuntivite riotterrò la mia naturale vista? E in quanti giorni? Le faccio questa domanda in quanto tra 7 giorni ho una visita oculistica per un concorso pubblico. Grazie ancora.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Sul recupero visivo sono molto ottimista, sul resto non sono in grado di risponderle perchè, per formulare una prognosi, bisogna avere prima una diagnosi certa.
Dr. Demetrio Romeo