Utente 162XXX
Buongiorno,vorrei un consulto con tutti i limiti dell'online ovviamente, Ho 31 anni e sono attualmente in cura presso un centro di diagnostica per una patologia neuromuscolare degenerativa (in corso di diagnosi) e di probabile natura paraneoplastica...Mi stanno effettuando tutti i controlli del caso tra cui già in programma: 2 ago aspirati seno, controllo per linfoadenopatia persistente senza causa, escissione chirurgica di 2 noduli cutanei più nevo sospetto ed ora vengo al punto...a causa di problemi di visione sdoppiata e continui filamenti o chiazzette nere soprattutto quando persiste emicrania più spazi vuoti bilateralmente nel campo visivo mi hanno effettuato ieri anche una accurata Visita OCULISTICA e da questa mi hanno programmato ciò che segue: retinografia occhio Destro, mappa retinica ed ecografia in quanto vi è una neoformazione pigmentata coroideale.
Volevo sapere secondo Voi se è attinente al resto del mio quadro oppure del tutto indipendente e quali sono le ipotesi di una neoformazione oculare?!
RingraziandoVi anticipatamente e sapendo che si tratta di un consulto assolutamente indicativo visti i pochi dati forniti saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
gli esami prescritti servono proprio per sapere se la neoformazione pigmentata coroideale può o meno avere attinenza con il suo quadro generale oppure trattarsi solo di una chiazza di pigmento senza alcun significato.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 162XXX

Egregio Dottore volevo aggiornare su parte degli esami già eseguiti.
Fatta la retinografia...ora ho la foto della macchia che si conferma neoformazione pigmentata coroideale da approfondire con Ecografia già in programma per giovedi prossimo.
Riporto anche esito Campimetria :

OD : Allargamento della macchia cieca,difetti assoluti e medio assoluti periferici nei settori nasali, notevole riduzione generale della sensibilità retinica, soprattutto nei settori nasali ed inferiori.
OS : notevole allargamento della macchia cieca , diffusi difetti medio assoliti periferici nei settori temporali e nasali, difetto assoluto periferico nel settore supero-temporale, riduzione della sensibilità retinica periferica soprattutto nei settori temporali.
Si consiglia approfondimento.

Ora ovviamento chiedere specifiche in sede del prox app.to per l'ecografia.
Posso intanto chiederLe cosa ne pensa di questo referto e a cosa può esser dovuto o se ci sono esami specifici da approndire?
RingraziandoLa in ogni caso per la Sua attenzione porgo i miei più distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Quanto ha di pressione oculare?
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 162XXX

Buongiorno Dottor Orione,
Per la Pressione non sò risponderLe al momento.....non è stata ancora misurata...Le potrei dire che è nella norma ma mi riferirei ad un dato di almeno 2 anni fà.....quando la misurarono in quanto gli occhi erano soggetti a forte stress durante gli attacchi di emicrania...MA ad oggi non saprei ancora...
Grazie davvero per la Sua celere risposta, Saluti!!