Utente 272XXX
Ho 39 anni e a gennaio di quest’anno ho effettuata l’ultima visita oculistica dove non sono stati riscontrati problemi. Da circa un mese però, al risveglio, ho delle difficoltà ad aprire l’occhio sinistro, e i sintomi sono quelli di una secchezza oculare ( ci vuole qualche secondo prima che io riesca ad aprirlo). Volevo gentilmente sapere se è un fenomeno del tutto normale oppure se devo preocuuparmi. Premetto che, a parte una leggera miopia (-0,5) non ho mai avuto particolare problemi ne ho effettuato degli interventi agli occhi. Mi ricordo che circa 5 anni fa, un oculista mi aveva diagnosticato una legera opacizzazione del cristallino ma tale fenomeno non è stato confermato nelle visite successive.
La ringrazio molto per la sua gentile collaborazione,
Cordiali saluti
I.P.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
buongiorno, potrebbe essere un fenomeno non patologico, beva tanta acqua ed instilli per qualche giorno un collirio a base di acido ialuronico (lacrime artificiali), se non passa in qualche giorno è meglio che ripeta una visita oculistica.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo