Utente 291XXX
salve.allora proprio oggi sono stato dal mio oculista che mi ha accuratamente controllato il fondo oculare,la pressione,la miopia,e lo stato della retina;non ha riscontrato niente di anomalo,la miopia è stazionaria a 5,20 diottrie a occhio e per lui è un buon dato.Tuttavia quando gli ho accennato del disturbo che ho da circa una settimana,ossia di queste fastidiose miodesopsie,mi ha detto esplicitamente che me le devo tenere: non c'è una cura,vengono all'improvviso,possono aumentare ma non regredire e che vanno tenute sotto controllo cioè,qualora notassi la comparsa di lampi di luce o cose simili devo avvertirlo ;ovviamente oltre allo sconcerto (perchè non è mai bello sentirsi dire da un medico,che non esiste una cura)mi sono sorti altri dubbi:
se questo difetto è legato anche alla miopia,un intervento di correzione laser corregge anche il problema della miodesopsia?è alta la percentuale che queste possano creare danni alla retina?quando diventano pericolose?possono aumentare di intensità sino a rendere difficoltose le normali attività?
vi ringrazio per l'attenzione
d.s.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi pare che se cerca attentamente sul nostro sito
trova molti APPUNTI sulle miodesopsie
c'e' anche un bell'articolo del dottor CARLO ORIONE sulla vitreolisi ND YAG LASER....
faccia un salto su www.miodesopsie.it
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333