Utente 310XXX
Buongiorno, tre giorni fa mi sono sottoposto ad una visita oculistica perchè l'occhio sinistro vedeva in maniera più sfocata. La prescrizione degli occhiali è la seguente:
occhiali da lontananza
O.D. lente sferica -0.50 lente cilindrica -0.75 asse 180
O.S. lente sferica -1.25 lente cilindrica -1 asse 155
occhiali da lontananza lente in uso...
Rispetto alla visita di 2 anni fa è aumentata di 0.50 la miopia dell'occhio sinistro. Fin qui tutto normale, ma dopo aver fatto le nuove lenti appena messe mi son sentito curvare gli occhi, inizialmente l'ottico ha detto che dovevo abituarmi e dopo un giorno questo fastidio è passato ma adesso quando sto al pc con l'occhio sinistro vedo le scritte sfocate e un pò distorte, come mai? non credo sia normale, possibile che devo togliere gli occhiali x poter stare al pc? i precedenti non mi facevano questo tipo di difetto :( inoltre ho riavuto indietro le lenti degli occhiali precedenti e se poggio la lente dell'occhio destro al sinistro come mai vedo benissimo al pc?
Ringrazio in anticipo e resto in attesa di una vostra risposta :)

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Pagliara

24% attività
0% attualità
12% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SALERNO (SA)
POTENZA (PZ)
BARONISSI (SA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Penso che l'occhio sinistro veda le scritte sfocate e un po' distorte, quando sta al pc, in quanto necessitano di un lieve aumento dell'astigmatismo.Lo dimostra il fatto che se sovrappone la lente dell'occhio destro al sinistro vede benissimo al pc. Se è giovane, potrebbe essere stata ipercorretta la miopia all'occhio sinistro, per questo deve togliere gli occhiali per stare al pc. Io suggerirei di ridurre di Sf-0.25 e di aumentare di Cil -0.50 lla lente sinistra(ridurre la miopia e aumentare l'astigmatismo). E' ovvio che queste sono supposizioni, fondate, ma che vanno verificate con un attento esame della vista, effettuato dal medico oculista.
Cordialità
Dr. Vincenzo Pagliara
Medico Chirurgo
Specialista in Oculistica

[#2] dopo  
Utente 310XXX

Grazie per la risposta, volevo precisare che non sovrappongo la lente destra sulla lente sinistra già graduata, ma su occhio nudo, quindi la gradazione della miopia è possibile che sia migliorata passando da 0.75 a 0.50 ? E quindi che non necessito di una lente di 1.25 perchè anche in lontananza con queste lenti vedo distorto . Grazie x il suo interesse e la sua disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Pagliara

24% attività
0% attualità
12% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SALERNO (SA)
POTENZA (PZ)
BARONISSI (SA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Si. Bisogna ridurre sia la miopia che l'astigmatismo alla lente sinistra, e ricontrollare l'asse. Da una ipercorrezione può dipendere la visione distorta. Mi tenga aggiornato. Ottime cose.
Dr. Vincenzo Pagliara
Medico Chirurgo
Specialista in Oculistica

[#4] dopo  
Utente 310XXX

Sono tornato dall'oculista, mi ha riconfermato tutto, dicendo che con le sue lenti vedo perfettamente e quindi il problema sta nel paio di occhiali nuovi, siamo andati dall'ottico che mi ha fatto le lenti ma non volevano far nulla dicendo che era l'oculista che aveva sbagliato, comunque dopo tante prove con diottrie maggiori, minori, cambiamenti di asse e quant'altro, hanno notato e ammesso che la distanza interpupillare era errata... mi hanno fatto un nuovo paio di lenti, e adesso riesco a vedere bene :) x fortuna tutto si è risolto :) la ringrazio per l'interesse dottore :)

[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Pagliara

24% attività
0% attualità
12% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SALERNO (SA)
POTENZA (PZ)
BARONISSI (SA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Mi fa piacere! I problemi di lenti sono quasi sempre risolvibili. Per l'ottico o per l'oculista basta avere la disponibilità a ricontrollare il tutto, nell'interesse del paziente e del proprio buon nome. Buona vista!
Dr. Vincenzo Pagliara
Medico Chirurgo
Specialista in Oculistica