Utente 332XXX
Buonasera. Due mesi fa portando le lenti a contatto (sono 13 anni che le uso) ebbi una piccola irritazione all'occhio destro (sulla congiuntiva, ma vicino l'iride ore 3/4 di un osservatore) Rimanendo due giorni a riposo con gli occhiali passo' del tutto e potei rimettere le lenti. Dieci giorni fa ho avuto un orzaiolo curato con Tobral.Negli ultimi due giorni del trattamento ho avuto pero', durante l'applicazione una sensazione di bruciore, nella stessa zona che si arrosso' due mesi fa ed ho notato la presenza di una bollicina trasparente. Finito il trattamento per l'orzaiolo e passati tre giorni la bollicina trasparente e' ancora presente anche se non da sintomi di qualunque sorta (senza uso di lenti). Stamane mi sono recata al pronto soccorso e mi e' stata diagnosticata una pinguecula da curare con etacortilen x 5gg + visita di controllo alla fine del trattamento. Tuttavia durante l'osservazione del dottore (non conosco il nome dell'apparecchio) ho sentito bruciore proprio in corrispondenza della pinguecola. Vorrei chiedervi un consiglio sulla terapia prescritta e sulla diagnosi.Inoltre vorrei togliermi un piccolo dubbio, tre anni fa nello stesso occhio e nella stessa zona ho sofferto di cheratite da herpes simplex e allora il medico mi disse che durante la mia vita potesse ripresentarsi. Esiste qualche nesso fra questi episodi o sono totalmente separati? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente lei ha un dry eye , occhio secco, quindi STOP a lenti a contatto per un periodo lungo o per sempre
valuti di capire bene le cause del suo dry eye

estroprogestinici?

attivita’ lavorativa?

disendocrinie?

malattia reumatica?

buona giornata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 332XXX

La ringrazio per la sua risposta Dottore. Sto attualmente portando gli occhiali e sicuramente continuerò a farlo finché non avrò fatto tutti i dovuti accertamenti e avrò l'ok di un dottore per le lenti a contatto. Spererei un giorno poterle riutilizzare perché mi mancano molte diottrie e non sono molto a mio agio con gli occhiali. Tra i punti da Lei menzionati, non faccio uso di estroprogestinici e da analisi di controllo ormonale è tutto in regola. Da un anno a questa parte la mia attività lavorativa si svolge completamente al pc, questo potrebbe essere un fattore di cambiamento e potrebbe forse aver influito? Per quanto riguarda la malattia reumatica non so bene di cosa si tratti, da una rapida ricerca su Internet non sembrerebbe io abbia altri sintomi collegati ad essa ma la farò presente alla visita di controllo.

Attualmente con il trattamento prescritto di etacortilen la pinguecola é diminuita anche se non scomparsa. In settimana dovrò effettuare, come menzionato, il controllo e spero si possa procedere verso una cura per farla scomparire.
La ringrazio nuovamente.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
bene

allora in bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333