Utente cancellato
Buonasera, da alcuni giorni sto riscontrando un problema alla vista, ovvero quando osservo oggetti o linee in parallelo facendo un po di attenzione mi sembrano non perfettamente paralleli e leggermente distorti, confusi, non so come spiegarlo. Non è una cosa e evidentissima ma percepisco qualcosa di anormale. Utilizzo molto terminali come computer o tablet per studiare e soffro di una leggere miopia a tutti e due gli occhi (0,75-1) e un lievissimo astigmatismo al destro.

Cosa potrebbe essere, stanchezza, affaticamento o altro?

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
in genere le metamorfopsie, termine tecnico per le deformazioni delle immagini e delle linee, sono un sintomo importante per anomalie maculari.
Le consiglio di guardare un foglio a quadretti e concentrarsi su un punto per valutare meglio questa situazione. Tecnicamente il test si chiama Amsler.
Qualora dovesse notarle distorte faccia un controllo oculistico ed eventualmente un esame OCT.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
378640

dal 2018
La ringrazio per la risposta. Volevo aggiungerle che ho già eseguito il test e non noto distorsioni. Quanto descritto prima mi succede soprattutto osservando da vicino il telefono, vedo ad esempio la griglia della tastiera o la griglia delle icone non perfettamente parallelle in orizzontale alla cornice del telefono. È una cosa minimamente percettibile.

Visto che ha detto in genere, le metamorfopsie possono essere anche sintomo di altre patologie?

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Beh le metamorfopsie sono legate principalmente a patologie maculari.
Di recente ho eseguito un oct su un paziente che vedeva benissimo ma lamentava un po' di appannamento da vicino, paziente giovane sotto stress lavorativo, in definitiva era affetto da sierosa centrale, una patologia che si risolve ma che provoca fastidi simili ai suoi.
Se dovesse continuare si faccia controllare
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
378640

dal 2018
Può darsi sia anche la sierosa perchè vengo da un periodo di forte stress ed ho letto sia una delle cause di tale patologia.
Nel frattempo che prenoto la visita dal mio oculista mi consiglia di tenere a riposo la vista? Perchè sono abituato a leggere molto durante la mia giornata.

[#5] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Continui le sue attività.
Il suo oculista saprà consigliarle la cura migliore.
Stia a riposo evitando gli sforzi.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it