Utente 411XXX
Buongiorno gentili dottori,
Spero di aver inserito la domanda nella giusta sezione.
Sono una ragazza di 21 anni.
Una breve introduzione: ho da sempre sofferto di allergia a qualcosa che non è stato mai chiarito che cosa sia, anche dopo innumerevoli visite. Questa supposta allergia si manifesta tra a maggio-luglio con bollicine sul corpo che prudono.
L'anno scorso ho per la prima volta avuto un'infiammazione agli occhi: entrambi erano rossissimi solo lateralmente e prudevano in quella zona. Questa condizione si è protratta anche con l'uso di brunistill, ed è passata solo al pronto soccorso con una sola goccia di non so cosa, ma suppongo avesse cortisone.

Quest'anno il problema è tornato, ma sembrava essere presente solo da un occhio e in forma più lieve. Il brunistill ha parzialmente funzionato.
Stanotte sono andata a dormire che stavo bene e alle 4 mi sveglio con un occhio che prude, gonfio. Ci ho messo:
Crema prep per il prurito, passato subito
Una goccia di ketoftil
Ho preso Antistaminico kestine 10 mg

Il fatto è questo: non è rosso, non mi prude, non mi fa male, non vedo male, l'occhio dentro non sembra soffrire nulla. Non lacrimo, non ho secrezioni. Ho solo fatica a girare l'occhio per guardare ovunque, ma muovere l'occhio non mi crea dolore.
Il gonfiore si è spostato perché ho dormito su un fianco e il liquido si è spostato nella palpebra, quindi credo semplicemente ci sia del liquido. Ma perché? Come farlo riassorbire? Quando passa?

Grazie dell'attenzione, mi spiace per la lunghezza ma spero almeno di essere stata chiara.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
e’ stata chiarissima


dorme su quel lato?

che lato e’?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Buongiorno, grazie della celere risposta!
Mi sono svegliata alle 4 con il gonfiore tutto a lato dell'occhio (l'occhio è il destro), ovvero interessava mezza palpebra e un po' sotto il sopracciglio, poi sono tornata a letto e ho dormito sul fianco sinistro, e quindi il gonfiore si è localizzato su tutta la palpebra lasciando libero il sotto-sopracciglio.