Utente 453XXX
Stimato dottore,
vorrei sapere da Lei qual è secondo la sua esperienza la migliore lente intraoculare nei casi di cheratocono stadio I e II, regolarizzato con laser 10 anni fa ma con aberrazioni di ordine superiore, soprattutto coma. Il mio chirurgo mi ha consigliato le Tecnis monofocali perché correggono buona parte di queste aberrazioni. Avendo la possibilità di scelta, vorrei correggere internamente la maggior percentuale di aberrazioni e astigmatismo in modo da poterci vedere discretamente bene indossando occhiali o lenti a contatto morbide.
Grazie, gentili saluti

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
la scelta a lei proposta è probabilmente la migliore, esistono diverse lenti intraoculari, ma bisogna stare molto attenti poichè una volta impiantate non è semplice eventualmente rimuoverle. e comunque sarebbe necessario un altro intervento.
si faccia guidare bene anche attraverso topografie corneali e aberrometrie.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 453XXX

Con gli occhiali a cilindro ci vedo in maniera nitida, quindi deduco di avere un astigmatismo abbastanza regolare: secondo Lei, una tecnis monofocale torica risolverebbe anche l'astigmatismo?
Non porto lenti rigide, il mio occhio non le tollera.

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Direi proprio di si
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 453XXX

Che differenza c'è ta monofocale e torica a livello di disfotopsie?

[#5] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Nessuna
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#6] dopo  
Utente 453XXX

Su un altro post avevo letto che sconsigliava la iol torica su cheratocono...

[#7] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Dipende dallo stadio. Ma soprattutto se già fatta aberrometria. Tutto dipende.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#8] dopo  
Utente 453XXX

Se venisse inserita una lente torica e magari correggesse solo in parte l'astigmatismo, non vale la pena di tentare? Se non ha controindicazioni rispetto a una lente monofocale intendo.

[#9] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Ripeto bisogna vedere bene l'aberrometria e fare buon calcolo
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#10] dopo  
Utente 453XXX

Leggo su vari forum dei problemi legati alle lenti multifocali, aloni, archi ecc. C'è qualche rischio simile anche con le iol toriche?

[#11] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Dipende dalla aberrometria
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#12] dopo  
Utente 453XXX

Le posso mandare per mail la mia aberrometria così mi dà un parere?

[#13] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Certamente
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#14] dopo  
Utente 453XXX

Le ho appena spedito una mail al suo indirizzo
studiocarbonemunno()gmail
Grazie mille!