Utente 488XXX
Buonasera, spero che possiate rispondere a delle mie domande. Per una congiuntivite allergica ad andamento cronico ho appena concluso un mese di trattamento con Naaxia e adesso riprendo i cicli con l'antistaminico che prendevo prima. Gli antistaminici (colliri) che ho preso sono Brunistill e Ketoftil.
Prima domanda: Vorrei sapere se sono la stessa cosa o se uno contiene 'per goccia' più principio attivo dell'altro.

Seconda domanda: Nel foglietto illustrativo del Ketoftil leggo "Per la presenza di benzalconio cloruro, l'impiego del KETOFTIL collirio e KETOFTIL gel oftalmico è incompatibile con l'uso di lenti a contatto morbide.". Occasionalmente vorrei indossare delle lenti a contatto morbide giornaliere e vorrei sapere se usando il monodose (in cui questo conservante non c'è) posso usarle o se devo evitarle del tutto.

Terza domanda: L'oculista mi disse che il ketotifene può essere usato anche per periodi molto lunghi, sei mesi continuativi addirittura. Posso prenderlo senza preoccupazioni o dovrei sospenderlo per del tempo e poi riprenderlo?

Ps. a febbraio dello scorso anno ho avuto una congiuntivite dalla quale non sono mai guarita, e tutti e tre gli oculisti che ho consultato mi hanno detto che è inutile cercare l'allergene responsabile perchè sarà quasi impossibile trovarlo. Io però faccio davvero fatica alcuni giorni, ed altri mi sveglio con gli occhi incrostati, mi sembra di aver notato che peggiora quando uso cosmetici/trucchi in generale. Vorrei quindi tentare di andare da un allergologo che penso mi testerà per degli ingredienti, o nickel o altro. Faccio bene o devo arrendermi al 'Non lo saprai mai'? Ho notato che se assumo un antistaminico per bocca (un giorno avevo davvero troppo fastidio) i sintomi migliorano decisamente. Ma è stato un caso isolato, tendo a non prendere medicinali se non mi viene prescritto, per cui non l'ho preso più.

Grazie mille per la disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

sarebbe sempre meglio non usare farmaci sulle lenti a contatto, che assorbono il principio attivo, può usare lenti giornaliere ed usare il collirio lontano dalle applicazioni. A volte le congiuntiviti allergiche croniche sono scatenate da blefariti anteriori e posteriori, bisogna escludere o curare quest'ultime.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!