Utente 457XXX
Buongiorno,
a distanza di quasi un anno dai miei tre interventi (impianto iol multifocale, sostituzione iol fissurata, riposizionamento iol che risultava risalita entro il sacco corneale), la diplopia monoculare dx persiste. Oggi ho fatto una visita ortottica per sentirmi dire che non essendoci problemi muscolari agli occhi non vi è prisma che risolva la diplopia monoculare post interventi. Piuttosto un altro medico ha visto con la semplice lampada a fessura che (di nuovo!!!) la iol è decentrata, essendo come scesa più in basso rispetto al centro della pupilla. A questo punto non so più cosa fare. Continuo ad avere dolori bulbari all'occhio operato che non va oltre i 7/10 naturali. Quali rischi si corrono ad espiantare la iol multifocale per sostituirla con una monofocale? E sarebbe ancora possibile dopo quasi un anno dal primo intervento? Ho cinquant'anni e sono in piena età lavorativa, gli occhi mi servono ancora per un po' di tempo.... Grazie, saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande
1) Quali rischi si corrono ad espiantare la iol multifocale per sostituirla con una monofocale?

risposta
nessuno
va fatto in buone mani
la nuova IOL va messa nel solco e non nel sacco

2)E sarebbe ancora possibile dopo quasi un anno dal primo intervento?

risposta
e’ un intervento laborioso ma si puo’ fare

3)Ho cinquant’anni e sono in piena età lavorativa, gli occhi mi servono ancora per un po’ di tempo....

risposta
per questo bisogna SCEGLIERE BENE LA IOL MULTIFOCALE
e SE VALE LA PENA INSERIRLA
NON TUTTI GLI OCCHI SONO UGUALI

in bocca al lupo

Prof.LUIGI MARINO
CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “
via Quadronno n. 29 MILANO
tel 02 58395555 o 0258395333
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 457XXX

Buongiorno e grazie per la risposta.
Potrei avere anche un suo parere sui dolori bulbari?
Qui a Cagliari mi dicono che se anche la lentina fosse spostata non sarebbe la causa del dolore, che per i medici rimane ignota. Nessuno azzarda ipotesi in materia.
Intanto anche stanotte sono stata svegliata da dolori fortissimi all'occhio e non trovo antidolorifico che funzioni. L'intervento di cui mi ha parlato può essere realizzato presso i centri in cui opera? Grazie ancora per la sua preziosa consulenza, saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sua domanda
L’intervento di cui mi ha parlato può essere realizzato presso i centri in cui opera?

risposta
Si certo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333