Utente
Buona sera dottori, sono una ragazza di quasi 22 anni e a 10 anni circa mi è stato diagnosticato un occhio pigro. Come già saprete a quella età non si può più fare molto, io ho messo la benda per un po' ma senza risultati. Nel corso degli anni la mia vista si è abbassata sempre più fino ad arrivare all'ultima visita oculistica di circa un anno e mezzo fa dove presentavo: SF -5.00 e CIL -0.75 all'occhio destro e SF -0.25 e CIL -1.00 all'occhio sinistro (quello pigro). Ho subito cambiato gli occhiali ma sento già da un po' di vedere piuttosto male. È difficile convivere con questo disagio perché studio, ho difficoltà nella concentrazione prolungata e nel guardare slide anche da poco lontano durante le lezioni. Ho provato a documentarmi su cosa posso fare, anche a proposito dell'intervento laser ma mi sento confusa. Vi sarei davvero grata se poteste darmi qualche delucidazione! Vi ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
assolutamente esegua chirurgia refrattiva sull'occhio miope


gli ambliopi con miopia elevata recuperano tantissimo


prima lo fa e meglio è
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Sono d’accordo con il mio amico Luigi: la chirurgia refrattiva in questi casi dà molte soddisfazioni. Inoltre, gli esercizi di stimolazione visiva, anche negli adulti ambliopi, possono apportare miglioramenti nel visus e nella qualità visiva.

Buona giornata! ;-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#3] dopo  
Utente
grazie davvero per il consiglio, mi informerò al più presto per eseguire l'intervento! È possibile che l'abbassamento di vista mi causi vertigini, mal di testa, irrigidimento del collo? Sto cercando di capire se sia un problema di natura cervicale o se possa centrare la vista, o magari sono cause concatenate. Grazie ancora!

[#4]  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Sì, ci può essere una correlazione con il disturbo visivo.

Saluti!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it