Blefarite e meibomite

Buongiorno. Soffro da 2 anni di occhio secco palbebre gonfie e blefarite per cui ho effettuato la prima seduta di luce pulsata, sto assumendo bassado ed istillando alfa flor collirio da 15 giorni.Per il momento nessun risultato.
Dai rast allergologici è emersa una elevata allergia agli acari e mi rendo conto, in effetti, che l occhio accusa la permanenza di luoghi con molta polvere o quando effettuo pulizie in cui entro a contatto con gli allergeni. Nei giorni peggiori, la maggior parte, il mio problema non è limitato all occhio ma c e uno stato catartico , debolezza generale, testa pesante, pressione testa orecchie , nausea e spossatezza oltre a occhi gonfi. Puo essere l allergia la causa di tutto o , secondo voi l aggrava ma non puo essere la sola causa? Questo stato descritto raggiunge l apice dopo che assumo taladafil soprattutto se da 10 anziche 5 g o se bevo anche una sola birra. Per questo temo qualcosa di collegato alla dilatazione di vasi costrittori e l allergia.
Grazie
[#1]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,5k 138 2
Salve,
la causa più frequente di blefarite è la presenza di demodex, un acaro appunto, che necessita di terapia specifica.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2]
dopo
Utente
Utente
Nella cura che sto facendo è compreso un gel con lo 0,5 % di tea tree oil da dare la mattina dopo la pulizia. Lo sto dando da 15 giorni ma per il momento nessun risultato. L oculista che mi segue non credo mi abbia visto con il microscopio .cmq non mi ha parlato di una visibilità di demodex nella sua visita ma da quel che mi ha detto credo mi abbia prescritto questa cura comunque perche talvolta non si vede il batterio perche nascosto dai follicoli.
[#3]
dopo
Utente
Utente
La cosa che mi meraviglia è che dopo 2 anni e 5 oculisti 2 dei quali molto conosciuti a livello nazionale e non mi hanno detto qual è la causa del mio problema. Ok diagnosi di disfunzione ghiandole meibomio, blefarite , occhio secco ed edema palpebrale. Questo l abbiamo capito gia dalla visita con l.oculista di paese . Cambiano le creme e i colliri ma la causa non viene fuori. Lei è troppo distante , io vivo in alta toscana.
Possibile che mi vengano date cure nel mucchio. Antibiotico senza certezza che sia batterica, crema al tea tree oil ammesso che sia sufficiente senza avere certezza che sia demodex ... si puo continuare cosi ? Esiste uno specialista che indaga a fondo sulle possibili cause? Ho fatto analisi del sangue immunitarie ed è tutto ok.
Possibile che in tutta italia soltanto lei ricerchi eventuale demodex con il microscopio se questa è una delle cause piu probabili? Mi sembra una lotta contro i mulini a vento.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Un po come qui del resto.
Io ho un allergia agli acari della polvere elevata sto chiedendo se puo essere la causa della mia situazione ma nessuno risponde a questa domanda. È come se ognuno avesse il suo imputato quindi arrivano cure per una o l altra cosa a seconda dello specialista a cui ti rivolgi ma nessuno , concretamemte, mi ha mai detto :"si la causa è questa!" Ed è molto strano dopo circa 2000 euro di spesa , non dico essere guarito, ma almeno un campo su cui lavorare che non sia soltanto sintomo , per altro senza alcun risultato.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test